Pallamano, la Glm Naca Medical Teramo domani contro il Pressano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1332

TERAMO. Dopo il passo falso di sabato scorso contro l'Imola Romagna, sconfitta che è costata la panchina al tecnico Settimio Massotti, la Glm Naca Medical Teramo, torna a giocare in trasferta a partire dalle 20.30. I biancorossi saranno di scena in Trentino, precisamente a Pressano di Lavis, per incontrare la locale formazione.
E' la prima delle due trasferte consecutive che il calendario propone, visto che sabato 17 Febbraio, i teramani saranno impegnati a Modena contro il Nonantola. Non è un buon momento quello che sta attraversando la squadra, anche dal punto di vista degli infortuni e delle assenze per il mal di stagione.
Infatti, la squadra che salirà in trentino domani mattina (sabato), sarà priva di diversi pedine importanti, anche se il direttore sportivo Salvatore Faragalli, oggi reggente temporaneo della squadra, conta di poter recuperare qualche elemento. Sono a letto, febbricitanti, Balzano, Sirotic e Guzzo, con quest'ultimo che però dovrebbe recuperare. Non ci sarà Pierluigi Di Marcello, frattura del dito di un piede.
A mezzo servizio, invece, il portiere Pierluigi Di Marcello, costretto a combattere con una fastidiosa bronchite asmatica. La squadra partirà alla volta del Trentino domani mattina. Il fischio d'inizio a Pressano di Lavis, è previsto per le 20:30. A dirigere la sfida sono stati chiamati, Vinci e Bigi.

La classifica: Secchia Rubiera 39; Ancona e Imola Romagna 28; Mezzocorona 21; Bolzano 20; Glm Naca Medical Teramo e Noci 19; Pressano e Alcamo 13; Nonantola 11; Enna 9; Regalbuto 7.


IL TURNO DI DOMANI 3^ DI RITORNO

NONATOLA - ANCONA
IMOLA ROMAGNA - SECCHIA RUBIERA
BOLZANO - NOCI
REGALBUTO - MEZZOCORONA
ALCAMO - ENNA
PRESSANO - GLM NACA MEDICAL TERAMO


09/02/2007 16.46