La CariChieti supera l’Olimpia 76-58

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1392

Vittoria come da pronostico per la CariChieti che supera il Phlogas Campobasso al termine di un match condotto dal primo all'ultimo minuto soprattutto grazie all'ottima prestazione di Fabrizio Gialloreto.
Qualche problema nell'ultimo quarto, quando la formazione ospite si è portata fino a -9 sfruttando la condizione di emergenza venutasi a creare in casa teatina: la squadra di coach Romano ha perso durante l'incontro Massimo Mariani e Giovanni Montuori, entrambi per infortunio, e si è trovata ad affrontare una difficile situazione falli.
Ma la prova sopra le righe di Giovanni Angelucci ha tenuto a bada i sogni di rimonta del quintetto molisano: 4/5 da due e 3/3 da tre per l'esperto lungo biancorosso. Altro grande risultato a rimbalzo per William Rhodes che ha raccolto nell'area pitturata ben 18 palloni. In settimana Montuori e Mariani saranno sottoposti ad accertamenti per valutare con precisione l'entità dei rispettivi infortuni. Il prossimo turno vedrà Macaro e compagni impegnati in trasferta sul difficile campo di Bisceglie. Per l'occasione i tifosi hanno allestito un autobus: iscrizioni presso "Atelier della Cornice" in Viale Europa a Chieti.

CARICHIETI: Montuori 3, Gialloreto 23, Rhodes 5, Leombroni ne, Angelucci 18, Macaro 2, Mariani 7, Gori 11, Cinalli ne, Vasile 7. Coach: Romano.

CAMPOBASSO: De Gregorio 10, Pilla 11, Lopomo 1, Antonelli ne, Ungaro 12, Romano 2, Domenicucci 15, Cannavina 1, Cordisco ne, Belelli 6. Coach: Paternoster.

Arbitri: Zaccarelli di Latina e Santella di Gaeta (LT). Parziali: 29-16, 15-12, 18-17, 14-13. Cinque falli: Angelucci; 4 per Vasile, Gori, Rhodes e Belelli. Note: spettatori 700 circa. All'ottavo minuto infortunio per Mariani; al ventisettesimo minuto infortunio per Montuori.

05/02/2007 9.33