Pallanuoto. Humangest in vasca contro il Sori

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

831

PESCARA. Dopo due sconfitte consecutive di misura, in qualche modo anche non del tutto meritate, la Humangest Water Polis Pescara si rituffa in vasca oggi pomeriggio (sabato ore 18, Naiadi, ingresso gratuito, arbitri Alfi e Pascucci) per un altro impegno di quelli difficili.
Anzi, per l'esattezza sarebbe più corretto scrivere l'impegno sulla carta più difficile di tutto il campionato, perché alle Naiadi scenderà la formazione ligure del Sori, ovvero la Juventus del campionato di A2 di pallanuoto maschile.
Nel corso di questa settimana i pescaresi allenati da Maurizio Gobbi hanno tentato di metabolizzare l'ingiusta beffa di Firenze e si sono allenati senza particolari sussulti, ma purtroppo dovranno ancora una volta fare a meno del mancino croato Dragan Medan, sempre alle prese con il problema alle costole che lo terrà fuori per qualche partita.
Un guaio per la Humangest Water Polis, sia per la forza di Medan, sia perché in quel ruolo non è facile trovare soluzioni alternative.
Ex di giornata sarà Matteo Casini, che quattro anni fa venne a Pescara proprio dal Sori.
Degli ospiti si può solo sottolineare l'organico assolutamente di categoria superiore, guidato da Massimo de Crescenzo, che nella passata stagione mancò di un soffio la promozione nella massima serie.
Il pronostico del trainer adriatico Maurizio Gobbi: “In teoria è un incontro dal pronostico chiuso. Già lo scorso anno il Sori era fortissimo, quest'anno si è anche rinforzato cambiando molto, per cui bisognerà sfoderare una prova perfetta per mettere in difficoltà il nostro avversario. Vedremo, intanto ho chiesto ai miei ragazzi di lottare sino alla fine, per continuare ad evidenziare i progressi della settimana passata a Firenze”.
In casa-Sori, attenzione in particolare al portiere Dinu, agli stranieri Padovan e Draskovic, agli esperti Bazzurro e Trebino, al giovane Guidaldi, tanto per fare qualche nome.
La partita verrà come sempre trasmessa in diretta su www.pandla.tv.

27/01/2007 8.24