Basket. Chieti fa suo il big-match con Ceglie

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

841

CARICHIETI - CEGLIE 65-61

Vittoria importante per la CariChieti contro la diretta concorrente Ceglie. Il match, agonisticamente molto intenso, si è deciso solo negli ultimi minuti con l'apporto determinante di William Rhodes: 12 punti e 15 rimbalzi per il lungo biancorosso che ha confermato la prestazione positiva di Massafra. 21 punti per Francesco Gori che ha chiuso la gara con un ottimo 28 di valutazione complessiva. Positivo il rientro di Carlo Mancinelli. Il successo ottenuto con Ceglie per 65 a 61 ha permesso a Macaro e compagni di portarsi in vantaggio anche nella differenza canestri. I favorevolissimi risultati dagli altri campi hanno proiettato la CariChieti al comando della classifica, alla vigilia della delicata trasferta di Bari. I tifosi biancorossi hanno organizzato un autobus per seguire la squadra nel capoluogo pugliese: il costo della trasferta è di 10 euro e le iscrizioni verranno raccolte presso l'Atelier della Cornice (Viale Europa).

CARICHIETI: Leombroni ne, Gialloreto 4, Rhodes 12, Angelucci 3, Macaro 4, Mariani 4, Mancinelli 2, Gori 21, Cinalli ne, Vasile 15. Coach: Enzo Romano.

CEGLIE: Serazzi, Mummolo ne, De Leonardis 13, Paggi 3, Palazzo 9, D'Amicis 8, Zizza 10, Muyango 13, Bellanova ne, Vozza 5. Coach: Cosimo Romano.
Arbitri: Iacomucci e Collesi di Pesaro. Parziali: 13-09, 16-21, 19-18, 17-13. Note: spettatori 900 circa. Cinque falli: D'Amicis.
22/01/2007 8.16