Pescara calcio: oggi è la giornata decisiva per l’atteso cambio di proprietà?

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2965

PESCARA. Potrebbe essere davvero oggi il giorno tanto atteso dai tifosi biancazzurri per il cambio al vertice del sodalizio di Via Mazzarino. Con tutta probabilità, proprio nella tarda mattinata odierna ci dovrebbe essere la firma del compromesso tra l'attuale presidente Dante Paterna ed un costruttore abruzzese residente in Svizzera per il passaggio dell'intero pacchetto azionario della società verso quest'ultimo.
Naturalmente usiamo il condizionale, d'obbligo in queste circostanze particolari. E' comunque ancora un mistero l'identità di questo imprenditore elvetico che in ambienti pescarese viene definito “importante”.
Sembra infatti che abbia quote rilevanti in una banca svizzera, ma è ancora tutto troppo poco chiaro. La cifra dell'affare si aggirerebbe sui tre milioni di euro. Ricordiamo che il compromesso di acquisto non significa assolutamente l'acquisto vero e proprio.
E' giusto sottolinearlo per non creare troppe illusioni ai sostenitori abruzzesi che, negli ultimi anni, troppe volte sono stati presi in giro da una società via via sempre più invisa a tutti. Più verosimilmente l'incontro di oggi rappresenta più un tacito accordo tra le parti per una eventuale futura operazione. Ad ogni modo nella tarda serata, la vicenda dovrebbe assumere contorni decisamente più chiari.
Vi invitiamo a seguire PrimaDaNoi.it per eventuali aggiornamenti sulla questione.


NOTIZIARIO IN VISTA DI PESCARA-PIACENZA:

Come da tradizione ormai consolidata in questa stagione, sarà un Pescara decimato quello che domani, alle ore 20.30, affronterà il Piacenza allo stadio Adriatico. Sono infatti stati appiedati dal giudice sportivo ben tre giocatori biancazzurri: Ferrante, Papini e Antonelli. Pesantissima l'assenza di quest'ultimo, probabilmente l'unico insostituibile insieme a Martini.
Nessuno squalificato al contrario nelle file piacentine. Per quanto riguarda la situazione infortuni, invece, si denotano passi in avanti per Carozza e Gonnella ma difficilmente saranno della partita; più verosimilmente entrambi partiranno dalla panchina. Delli Carri non ha partecipato alla seduta di allenamento di ieri a causa di qualche linea di febbre, ma il suo impiego domani non dovrebbe essere messo in dubbio.
Martedì non saranno sicuramente della gara gli infortunati di lungo corso Vicentini, Gimenez, Paponetti. Felci non ha ancora smaltito la distorsione alla caviglia destra rimediata in occasione di Pescara-Rimini. La squadra si ritroverà oggi pomeriggio al campo “Vestina” di Montesilvano per la consueta seduta di allenamento.

Andrea Sacchini 18/12/2006 9.05