Karate: bronzo per le abruzzesi nel campionato giovanile

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1572

Un grande traguardo per la Scuola Karate Abruzzo fondata dal Vice Presidente Fijlkam Karate Abruzzo, Gianni Visciano: alla diciassettesima edizione del Campionato Italiano Giovanile maschile e femminile a squadre sociali di Kumite e Kata, svoltisi presso il Palasport federale del Lido di Ostia la scorsa Domenica, la squadra composta da Giorgia Jacovoni, Lucia Campeti e Natascia Di Giuseppe ha conquistato un bronzo nel kata femminile.
Le tre ragazze di Mosciano Sant'Angelo, Teramo, per niente intimorite da atlete di team blasonati, e certe del ottimo lavoro svolto pazientemente in palestra, hanno dato del filo da torcere e solo per un soffio hanno mancato l'appuntamento con la medaglia d'oro che sarà sicuramente prossima.
«E' sicuramente un anno da ricordare per la Scuola Karate Italia», raccontano i fondatori, «tantissimi i successi ottenuti sempre in campo nazionale e internazionale: la squadra di kata femminile composta da Stefania Visciano, Giorgia Jacovoni, Lucia Campeti agli Europei disputati a Parigi si è classificata a settimo posto mentre agli Open della repubblica di San Marino il giovanissimo Francesco Andrenacci ha conquistato la medaglia di bronzo sempre nella specialità del kata».
15/12/2006 15.29