Golf. Primo Trofeo citta’ dell’Aquila ad aprile

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3242

L'AQUILA. Si svolgerà domenica 29 aprile 2007 il Primo Trofeo “Città dell'Aquila” nel circolo San Donato golf di Preturo.
La manifestazione, curata dall'assessorato allo Sport del Comune dell'Aquila, rappresenta la prima edizione di un Trofeo che vuole richiamare in città i tanti appassionati di golf presenti in tutta Italia. La gara è stata inserita nel calendario ufficiale della Federazione Italiana Golf.
Il Trofeo consisterà in 18 buche stableford-2 categorie con premi per il 1° e 2° classificato per ciascuna categoria: 1° lordo, 1° senior, 1° junior e 1° lady.
Il campo di Preturo è un percorso di 18 buche, disegnato dagli architetti Peter Mc Evoy e Craig Cooke che hanno dedicato una cura particolare al rispetto del territorio e della natura circostante.
Il circolo è dotato di un campo pratica, un putting green, pro shop, foresteria ed un ristorante “La locanda del golf”. Inoltre nel mese di giugno 2007 è prevista l'apertura di un albergo a 5 stelle con annessi una beauty farm ed un centro congressi.
Dal prossimo anno il San Donato golf inizierà anche una campagna di promozione per fare avvicinare a questa disciplina tanti neofiti con l'iniziativa “Aspirante golfista”, una formula che prevede la frequentazione del Circolo ad un prezzo contenuto con un certo numero di lezioni tenute da un professionista federale.
«Sarà un evento davvero importante per il Circolo di Preturo, ma soprattutto per la città dell'Aquila – ha dichiarato l'assessore allo Sport, Roberto Tinari – perché porterà numerosi giocatori professionisti, e non solo, e contribuirà a promuovere ulteriormente uno sport appassionante e divertente per grandi e piccoli. Questa, comunque, vuole essere soltanto la prima di una serie di manifestazioni che abbiamo in mente di organizzare, aventi come protagonista il golf e come splendido scenario L'Aquila e la natura circostante. Il San Donato golf ha tutte le caratteristiche per diventare un vero e proprio polo golfistico che rafforzerà, migliorandolo, il movimento turistico dell'intera regione Abruzzo».

13/12/2006 12.21