Laciano-Teramo. Molinari contro gli ex compagni: «vi saluterò con un gol»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1162

Laciano-Teramo. Molinari contro gli ex compagni: «vi saluterò con un gol»
Morris Molinari ha disputato a Teramo nell'anno 2002-'03 una delle sue migliori stagioni realizzando anche ben nove reti.
Un periodo della sua carriera calcistica indimenticabile per il difensore centrale del Lanciano, che domenica prossima in occasione del derby si appresta a vivere una giornata del tutto particolare.
Nato a Udine il 04-04-'75, ha iniziato la sua carriera da professionista in serie B con la maglia dell'Udinese stagione ('94-'95) , per poi proseguire in altre piazze come: Ascoli, Saronno, Cosenza, Monza, Gualdo, Alto Adige, Teramo, Triestina, Reggiana, ed infine gli ultimi due anni a Frosinone prima di approdare da quest'anno a Lanciano.

Molinari, la prossima è contro il Teramo… contro il suo passato. Cosa ricordi dell'esperienza vissuta a Teramo?
«Conservo dei bellissimi ricordi di quella stagione; però in questo momento mi trovo a Lanciano e penso esclusivamente alla mia squadra attuale. Forse, ci sarà un po' di emozione agli inizi, poi tutto passerà in secondo piano e pesnerò solo a giocare».

Che derby ti aspetti per domenica prossima?
« Penso che sarà un bel derby: loro si sono ripresi dopo un periodo brutto ed anche noi. Speriamo di poter tornare a vincere in casa, già da domenica prossima».

Hai qualche “sms” da inviare al Presidente Malavolta?
«Col presidente Malavolta mi son trovato benissimo e non ho nessun messaggio da esprimere posso solo fargli un grande “In bocca al Lupo!” magari potrei salutarlo con un mio gol».

Il Lanciano, torna di nuovo a far punti dopo un periodo di risultati negativi conquistando un prezioso pareggio a Salerno.
Davvero una gran bella squadra il Lanciano?
«Si, domenica a Salerno è stata una partita strana siamo partiti subito male, poi ci siamo ripresi ed è venuto fuori il Lanciano vero».

Per domenica, Molinari sarà titolare?
«Ma , questo non lo so dovete chiedere al mister. Domenica ho avuto un problema muscolare non ho voluto rischiare. Ora sto bene, sono disponibile deciderà il mister se sarò della gara».

Rita Consorte 01/12/2006 15.19