La pescarese Alice Matteucci a Roma conquista Parigi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3960

La pescarese Alice Matteucci a Roma conquista Parigi
ROMA. La giovane promessa del tennis pescarese vince il torneo Topolino a Roma
La giovanissima tennista Alice Matteucci, di undici anni, appartenente alla categoria Under12, allenata dal maestro Cesare Petrecca presso il Circolo Pescara 2 di Pescara ha vinto, per la sua categoria, il torneo Topolino svoltosi a Roma presso Circolo tennis G2.
Questo torneo rappresenta il vero campionato nazionale delle giovani promesse del tennis italiano; tutti i vincitori di questo prestigioso torneo sono diventati affermati campioni. E da oggi anche nel tennis pescarese si apre una luce di speranza con questa piccola grande atleta di undici anni che sta mietendo successi anche con avversarie di categoria superiore.
L'atleta abruzzese ha battuto nel primo incontro sul tabellone principale Lavinia Tropiani del Circolo Corte dei Conti di Roma vincendo 6.0/6.0, la semifinale contro Claudia Immarata di Roma con il risultato 60-61.
Infine, in una avvincente finale ha avuto la meglio su Giovanna Fioretti di Jesi con un eloquente risultato di 7-6/6-1.
Si tratta di un risultato molto importante nel panorama nazionale considerato che tutti i vincitori di categoria del torneo Topolino hanno conquistato l' accesso al master finale mondiale OUATT in Francia presso il TC di Deauville che si svolgerà dal 2 all'8 gennaio 2007, dove si incontreranno i giovani vincitori provenienti dai 40 paesi di tutto il mondo.
Grazie anche a questo ennesimo successo la piccola Alice ha ricevuto l'invito, da parte della federazione Italiana Tennis abruzzese, a partecipare al raduno della categoria U14 in preparazione della squadra regionale abruzzese che parteciper. alla Coppa Abruzzo e quindi alla Coppa
Belardinelli.
24/11/2006 9.27