Quinta vittoria consecutiva per la Carichieti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1146

La CariChieti conquista la quinta vittoria consecutiva al termine di un match non bello, forse una delle peggiori prestazioni offerte da Macaro e compagni.
Sono comunque arrivati due importantissimi punti che proiettano la formazione di coach Romano al comando della classifica. Risultato finale: 69 a 63.
Torre ha dimostrato di non valere l'attuale posizione avendo sfiorato addirittura il colpaccio al PalaCus2. A due minuti dal termine gli uomini di Pizzirani, dopo aver inseguito per tutto l'arco dell'incontro, si erano portati sul +6; la reazione della CariChieti e qualche errore di troppo degli ospiti, hanno consentito al team teatino di agguantare il supplementare. Nell'overtime i biancorossi hanno realizzato 14 punti, il doppio del parziale del quarto periodo, vincendo una partita che si è rivelata più complicata del previsto. I risultati dagli altri campi confermano l'equilibrio che regna nel girone G e restituiscono dignità alla sconfitta interna della CariChieti contro Bari: la formazione di Bray continua a macinare punti, vittoria anche al PalaDolmen di Bisceglie. Nel prossimo turno i biancorossi teatini saranno ospiti del Geotec Campobasso (domenica ore 18).


CARICHIETI: Ciampaglia 4, Leombroni ne, Gialloreto 15, Mariani 4, Rhodes 7, Macaro 10, Gori 14, Angelucci 2, Cinalli ne, Vasile 13. Coach: Romano.
TORRE DE' PASSERI: Borromeo, Baldoni 9, Blengini 4, Santarelli 16, Maroscia 4, Brandimarte 15, Di Marino ne, Lombardo 5, Perricci 10, Miramare ne. Coach: Pizzirani.
Arbitri: Ferri e Marinelli di Rieti. Parziali: 19-13, 17-16, 12-15, 7-11, 14-8. Cinque falli: Rhodes e Santarelli. Fallo tecnico per proteste alla panchina CariChieti. Note: spettatori oltre 900 dei quali 242 paganti (€ 1.182,00) e 479 abbonati (quota partita € 1.864,16).

20/11/2006 8.44