Calcio a 5. Ponzio Pescara: unico obiettivo risalire

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

829

La necessità di fare punti e scrollarsi di dosso il fardello dell'ultimo posto in classifica.
La Ponzio Pescara Sport Five è pronta per il delicato match di oggi pomeriggio contro la Legea Napoli (ore 16.00 PalaVesuvio).
Permangono dubbi di formazione per il tecnico Marzuoli, alle prese con alcuni effettivi acciaccati: Rosinha e Bonvin seppur clinicamente guariti, si sono infatti allenati a mezzo servizio e non sono al meglio. Nella fila campane incerta la presenza dell'universale Baptistella, uscito malconcio dalla trasferta di Montesilvano.
La squadra del tecnico Deda in questo inizio di campionato ha avuto un cammino condizionato dalle prestazioni esterne. I 2 punti in classifica sono infatti frutto di due ottimi pareggi conseguiti al PalaVesuvio contro la Lazio e l'Arzignano (entrambi 2-2), al contrario lontano le mura amiche nessun punto conseguito (sconfitte con Luparense e Montesilvano).
Per la Ponzio Pescara confortante il fatto che proprio in Campania i ragazzi del presidente D'Angelantonio hanno offerto la loro migliore prestazione con un vittoria sfumata a 30'' dalla fine (4-4), dopo aver dominato il match per larghi tratti. Il match tra Legea-Napoli e Ponzio Pescara avrà i suoi highlights trasmessi alle 18.30 di domani su RaiSportsat nella trasmissione “Quarantesimo minuto”.

LEGEA NAPOLI: C. Bertoni, Correja Douglas, Rod. Bertoni, Correja Henry, Moratelli, Rom. Bertoni, Bonetti, Baptistella, Paranà, Diogo, Manzali, Di Lorenzo. All. Deda
PONZIO PESCARA: Sferrella, Del Ferraro, Puzzi, Bortolon, Muoio, Manzali, Repetto, Bonvin, Rosinha, Buccieri, Dragani. All. Marzuoli


14/10/2006 9.29