Il punto sulle abruzzesi di C

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

961

Domenica positiva per le squadre abruzzesi di serie C dove si registrano le vittorie di Teramo e Lanciano, mentre in C2 spunta la prima vittoria del Celano in Sicilia sul campo dell'Igea Virtus; pareggiano entrambe sia la Pro Vasto a Nocera, che la Val di Sangro in casa contro il Real Marcianise.
Torna in vetta alla classifica in compagnia del Ravenna il Teramo di mister Gabetta che al Comunale ha battuto di misura per 2-1 la Salernitana; sale al terzo posto in classifica invece il Lanciano di Camplone, continua così nella sua serie positiva di risultati, infine chiude in fondo il Giulianova resta inchiodata ad un solo punto insieme al Martina.

Squadra tosta, quella di Gabetta, che bada al sodo e non lascia nulla al caso.
Vittoria nettissima quella conquistata in casa contro una rivale la Salernitana, così si conferma davvero una gran bella squadra quella del Teramo e domenica sarà impegnata nel difficile campo del San Marino.

Nel giorno delle assenze di Leone, Bolic e Carboni, il Lanciano conferma, vitalità, corsa e costruttivo impianto di gioco; continuando così nella serie di risultati positivi che la vede proiettata a ridosso delle prime.
In sei gare disputate i rossoneri hanno realizzato ben tre vittorie, due pareggi e una sconfitta frutto di sette reti realizzate e cinque subite.
Domenica prossima altro test importante attende il Lanciano, sarà di scena sul campo della Ternana.

Continua la serie di risultati negativi per il Giulianova, che dopo la sconfitta nel derby salgono a quota quattro le sconfitte.
A tenere col fiato sospeso l'intero ambiente giuliese al momento però sono le note vicende societarie stando alle ultime notizie infatti, ci sarebbe il noto industriale Pino Criniti interessato a rilevare le quote azionarie del presidente Quartiglia.
Domenica era presente al Biondi insieme a Mastellarini, se ne saprà di più nei prossimi giorni.
Intanto la squadra dovrà preparare al meglio la delicata sfida interna di domenica prossima contro la Sambenedettese; mister Giorgini potrà contare su alcuni rientri importanti come quelli di Piva e si spera nel recupero di alcuni infortunati come: Scartozzi e Croce.

Discorso diverso per le squadre di C2 dove nonostante i risultati positivi ottenuti domenica, continua ad essere deficitaria la posizione di classifica per la Pro Vasto e Val di Sangro con cinque punti e il Celano penultimo con quattro punti.
Spunta a sorpresa la prima vittoria in trasferta del Celano sul campo siciliano dell'Igea Virtus, con il portiere Bartoletti strepitoso ben quattro le parate decisive.
Ora c'è bisogno di continuità di risultati per risalire in classifica, domenica impegno casalingo contro la seconda vale a dire il Monopoli.
Si riprendono, invece, dopo le sconfitte della scorsa settimana sia la Val di Sangro che ha ottenuto un pareggio in casa contro il Marcianise sia la Pro Vasto fuori casa; domenica prossima derby del tutto speciale all'Aragona di Vasto.

Rita Consorte 10/10/2006 11.00





COSA NE PENSI? SCRIVILO NEL BLOG