Le ultime novità di calcio mercato per le abruzzesi di C

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3110

Proseguono in queste ore le trattative di calcio mercato presso il Quark Ata Hotel di Milano, per le squadre abruzzesi di serie “C”.
Molto attive in sede di mercato sia Teramo che Lanciano che hanno definito diverse operazioni, mentre in C2 la Val di Sangro neo promossa è la regina del mercato con all'attivo quattro colpi; tutto fermo a Celano, invece la Pro Vasto ha ufficializzato il nuovo tecnico Lillo Puccica.
Niente da fare per il Chieti che non presentando la domanda d'iscrizione per il prossimo campionato di C2, è matematicamente fuori. Sarà costretto a partire dal torneo di Promozione.
Ecco le ultime novità dalle sedi:

TERAMO.
Il nuovo allenatore del Teramo sarà Claudio Gavetta classe '64, nato a Tortona ha giocato nell'Alessandria, nel Pavia e da alcuni anni in panchina e ha allenato diverse squadre tra cui: Fiorentina (Primavera), Cagliari, Voghera, Benevento, e Alessandria ( per alcuni giorni).
Sul fronte degli arrivi ci sono da registrare quelli di: Alessandro La Vecchia classe '85, attaccante ex-primavera della Juventus;
Giovanni Amodeo classe '82 attaccante undici gol lo scorso anno nell'Igea Virtus; Mario Russo terzino sinistro della Juve classe '87.
Arrivi imminenti salvo clamorosi colpi di scena dovrebbero esserci da parte del centrocampista Alessandro Cerchi dalla Torres; e del difensore Vittorio Gargiulo dal Frosinone.
Per quanto concerne il capitolo cessioni: Dei ha rescisso il contratto, mentre Catinali finirà al Padova.
Bondi è stato ceduto all'Arezzo è saltata la trattativa con il Frosinone; invece per l'attaccante Vincent Taua è stato richiesto ufficialmente dal Cesena.
Confermata la trattativa per il passaggio in prestito del portiere Marco Paoloni all'Ascoli.
La squadra si ritroverà il 20 luglio, a Nereto sede del ritiro.

GIULIANOVA.
E' stato riconfermato F. Giorgini alla guida tecnica. Da parte del presidente Quartiglia che ha dichiarato di voler puntare anche quest'anno, sulla valorizzazione dei giovani con l'inserimento di elementi di esperienza.
Sul fronte mercato non si registrano novità per la società giuliese, intanto ufficializzata la data del ritiro il 18 luglio in sede e avverrà nella Fattoria Cerreto a Mosciano Sant'Angelo.

LANCIANO.
Dopo l'arrivo del nuovo allenatore Andrea Camplone, in casa frentana si lavora per allestire un organico competitivo.
Su gli arrivi ci sono da confermare: dal Tivoli arriva l'attaccante Loreto Macciocca classe '84 , cresciuto nelle giovanili del Milan ex-Gualdo.
Gianluca Toscano attaccante lo scorso campionato in forza all'Astrea; dal Frascati arriva il centrocampista offensivo Federico Cerone ingaggiato pure Giovanni Lacamera centrocampista.
Trovato l'accordo con l'Ascoli per il prestito di Enrico Guarna.
Altri due possibili rinforzi per il centrocampo rossonero si tratta di: Michele Lanzillotta proveniente dall'Olbia ma di proprietà del Bari, e il 20enne Franco Rinaldi la scorsa stagione nella Val di Sangro.
L'attaccante Zerbini si è accasato a Venezia, sempre aperta la trattativa per Di Cecco ex-Chieti.

VAL DI SANGRO.
Quattro colpi della Val di Sangro neo promossa al calcio mercato.
Acquistati: Pasquale Martinelli centrale difensivo ex- Taranto; Roberto Zaina classe '85, portiere prelevato dal Brescia; Giuseppe Calarco classe '86, difensore dalla Primavera del Brescia, e Danilo Fusaro classe '85 terzino sinistro dal Bari; riconfermati per la prossima stagione Lieti ed il mediano Vitone inoltre è stato trovato l'accordo col difensore Carmelo Gioffrè.

PRO VASTO.
Ufficializzato l'arrivo di Lillo Puccica come nuovo allenatore della Pro Vasto.
Per gli arrivi ci sono quelli del centrocampista Piccinni dal Bari; dell'attaccante Negro classe '86 dal Lecce.
Della vecchia guardia dovrebbero restare: Borriello, Di Meo, Morante, e Biagianti.

CHIETI.
Il Chieti dopo anni di calcio professionistico, vede la squadra scivolare in Promozione.
Negli ultimi giorni si era sperato in un ultimo tentativo di cedere la società a due imprenditori romani Di Stanislao e Ielo , purtroppo anche questo tentativo si è arenata visto le difficoltà, dell'operazione.


Rita Consorte 12/07/2006 9.40