L’Aquila. Torneo internazionale tennis: Slovacchia avanti tutta

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1381

Parla slovacco il torneo internazionale “Itf L'Aquila Futures 2006 presented by Ricoh”, dotato di un montepremi di 15mila dollari ed entrato nella fase decisiva.
I quarti di finale, giocati ieri, si sono rivelate partite interessanti, spettacolari ed equilibrate, che hanno visto distinguersi due portacolori della Slovacchia: Lacko, testa di serie numero due e 347 della classifica mondiale, e Capkovic (549), autore dell'eliminazione del numero uno del seeding Baccanello.
Nelle semifinali in programma nel pomeriggio di domani, il primo tenterà di conquistare la finale nel match con il forte argentino Pastorino, arrivato fin qui senza perdere un set e concedendo pochi game agli avversari, il secondo se la vedrà con l'unico italiano rimasto in gara, Burzi (613).
Intanto, oggi è in programma la finale del trofeo Mazda di doppio: a giocarsi il titolo le coppie Giorgini-Colangelo e Da Col – Gorcic. L'incontro si giocherà sul campo centrale “Marino Bon” alle ore 16. La semifinale Capkovic-Burzi è in programma alle 14, quella Lacko -Pastorino è stata fissata alle 18,30. Tra le partite più spettacolari di oggi lo scontro tra Lacko e Galdon nel quale lo slovacco aveva perso per 6-4 il primo set salvandosi nel secondo, vinto al tie break e poi prevalendo nettamente per 6-1 nel terzo.
Il connazionale Capkovic ha avuto la meglio con il punteggio di 6-4, 7-5 sull'uzbeco Dustov (451) mentre Burzi ha regolato facilmente per 6-2, 6-3 l'altro italiano Petrazzuolo. Le speranze di fare qualcosa di importante in questo torneo da parte dell'ex promessa del tennis italiano Jorquera, beniamino del pubblico aquilano, si sono infrante con il solido argentino Pastorino, testa di serie numero quattro, che ha prevalso con il punteggio di 6-1, 6-4, dopo oltre un'ora e mezzo di gioco.
Il torneo si sta giocando con una interessante cornice di pubblico, sia durante le partite, sia durante gli eventi collaterali che ogni sera animano l'evento.

23/06/2006 8.05