AUTO NOVITA’. Saturn guida il restyling dei propri prodotti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3058

AUTO NOVITA’. Saturn guida il restyling dei propri prodotti
DETROIT – Saturn continua il processo di rivitalizzazione dei propri prodotti di punta applicando migliorie ai modelli esistenti e con un occhio orientato all'introduzione di particolari con grande anticipo. Entro la fine di quest'anno, Saturn aggiungerà quattro nuovi veicoli alla propria linea, raddoppiando così l'offerta
attuale e confermando nel frattempo la dinamicità della nuova direzione progettuale per i prossimi modelli.
Nei saloni e' disponibile la spider Saturn Sky 2007 che vuole essere un forte messaggio per la nuova generazione di auto di Saturn. La spider a due posti e trazione posteriore ha uno stile aggressivo con un muso incisivo, parafanghi pronunciati e una barra cromata sporgente nella quale trova posto il logo Saturn. La Sky propone anche interni accoglienti con finiture di alto livello con particolari in metallo spazzolato e in lacca nera, così come alcune combinazioni cromatiche che contribuiscono a dare all'auto un aspetto raffinato e sofisticato.

La Sky, inoltre, è dotata di tutti quegli strumenti che ne accentuano la linea importante. È equipaggiata con un motore Ecotec da 2,4 l, 177 hp con regolazione variabile delle valvole e con una trasmissione manuale Aisin a cinque rapporti, con leva del cambio a percorso breve. Come optional, si potrà decidere di adottare una trasmissione automatica a cinque rapporti.

Saturn introdurrà anche la Vue Green Line 2007 ibrida, la prima auto GM alimentata da un nuovo e più affidabile sistema ibrido. In base alle specifiche EPA, si prevede che la Vue Green Line ibrida possa percorrere circa 11,45 km/l in percorso urbano e 13,6 km/l in percorso autostradale, con un miglioramento del risparmio di circa il 20% rispetto ai modelli a 4 cilindri, a un costo significativamente inferiore rispetto ad altri sistemi ibridi. La Vue ibrida, disponibile negli autosaloni Saturn, dovrebbe costare meno di 23.000 dollari USA.

La Vue Green Line utilizza controlli sofisticati e un particolare motore/generatore elettrico abbinato a un motore VVT 2,4 l a quattro cilindri e a una trasmissione 4T45-E a quattro rapporti. Si tratta di un'architettura ibrida semplice e flessibile che consente di aumentare il risparmio di carburante spegnendo il motore durante i periodi di attesa, interrompendo il flusso di carburante durante i rallentamenti, attivando l'alimentazione elettrica in fase di accelerazione e con la possibilità di immagazzinare l'energia elettrica nel corso di frenate rigenerative. Il veicolo è stato anche migliorato per quanto riguarda l'aerodinamica, è dotato di cerchi in lega di alluminio leggera e di contrassegni speciali.

«Saturn sta procedendo nel suo progetto di rivitalizzazione, continuando però a conservare come priorità più importante l'assistenza ai clienti», ha detto Jill Lajdziak, direttore generale di Saturn. «Nelle nostre linee di prodotti attuali e future, i clienti Saturn troveranno sempre un'evidente combinazione di design, raffinatezza e prestazioni».
Come sempre, i prodotti Saturn vengono venduti e assistiti da una rete di rivenditori dedicata che è stata riconosciuta tra le migliori per quanto riguarda la soddisfazione del cliente a partire dal momento dell'acquisto fino ad arrivare alla manutenzione del veicolo.
Ecco.di seguito, indicati i punti salienti della linea Saturn per il 2006.



 Vue


Benefici di Vue emergenti da vari miglioramenti apportati all'esterno e all'interno per la gamma 2006 prevedono l'adozione di nuove fasce anteriori e posteriori con predellino integrato, nuovi fari anteriori, cofano e mascherina anteriore con emblema incastonato. Inoltre, I modelli V-6 sono dotati di fari antinebbia e di cornici lucide opzionali. Su tutti i modelli Vue V-6 (con eccezione della Red Line) sono previsti i montanti sul tetto.
Con i suoi 250 hp (186 kw) e un consumo rilevato da EPA di 8,5/11,9 km/l, la Vue alimentata da un motore V-6 è una delle auto più potenti e più economiche, per quanto riguarda i consumi, della sua classe.




Relay


A partire dal suo design distintivo fino ad arrivare alle migliorie apportate ai sistemi di sicurezza e alle apparecchiature di intrattenimento, la Saturn Relay 2006 garantisce il comfort e la comodità di una monovolume con un esterno che richiama lo stile dei SUV.
La linea Relay continua, nel 2006, con la proposta di modelli per passeggeri a trazione anteriore, disponibili con livelli di allestimento Relay 2 e Relay 3, ai quali si aggiunge la Relay 3 di livello superiore con quattro ruote motrici.




 ION


Con l'opzione del nuovo e potente motore, la Saturn Ion continua a offrire agli acquirenti di auto piccole una piacevole miscela di potenza ed efficienza nei consumi. La Ion è disponibile con due tipi di allestimento, la Ion 2 e la Ion 3 con carrozzeria in stile berlina e coupè. La Ion Red line ad alte prestazioni continua a far parte della linea, mentre la Ion 1 berlina uscirà di produzione nel corso del 2006.

Lino Manocchia 20/06/2006 9.20