Delfino Pescara. Con le comproprietà oggi vengono definiti i primi acquisti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6200



MILANO. Il termine ultimo per risolvere le comproprietà scade questa sera. Alle 19 tutti gli affari dovranno essere definiti per scongiurare il rischio buste.
Intanto il Delfino Pescara nella tarda serata di ieri ha ufficializzato i primi interventi in entrata ed in uscita che riguardano proprio le compartecipazioni.
Tripla operazione sull'asse Pescara-Genova con la Sampdoria che ha acquistato a titolo definitivo l'attaccante Testardi e rinnovato la comproprietà del giovane Bacchetti. In biancazzurro come previsto resta a titolo definitivo il forte esterno Soddimo.
Entro oggi alle 19 verranno risolte tutte le altre situazioni. Coletti e Mengoni a meno di clamorose sorprese dovrebbero restare in riva all'Adriatico. Il difensore resterà in riva all'Adriatico per una cifra vicina ai 200mila euro.
È incerto invece il futuro di Ciofani, in bilico tra Pescara e Cisco Roma. Da discutere anche le comproprietà di Zizzari con il Ravenna, Stella con l'Igea Virtus e Prizio con la Pro Vercelli.
Le buste verranno aperte mercoledì prossimo, giorno nel quale si saprà certamente qualcosa di più sugli eventuali acquisti del Delfino.
Tutto senza dimenticare i tantissimi giocatori, oltre una decina, che a luglio rientreranno dai tantissimi prestiti in giro per l'Italia in attesa di una seconda collocazione.
Nessuna novità infine per quanto riguarda il mercato in entrata ed in uscita. I nomi caldi sono i soliti: Bruno, Carrus e Pilchman. Catinali invece, altro obiettivo biancazzurro, è ad un passo dal Sassuolo.

GLI ALTRI AFFARI DELLA B

Giornata interlocutoria quella di ieri. Pochi affari conclusi, tante voci ma soprattutto ore frenetiche per risolvere tutte le comproprietà entro le 19 di questa sera. Il tutto per scongiurare il pericolo buste.
L'AlbinoLeffe ha risolto a proprio favore la compartecipazione di Foglio ed ha rinnovato la metà di Madonna che giocherà a Vicenza.
Nuovi arrivi in casa Frosinone con il club laziale che ha prelevato dal Siena i cartellini di Caetano Prosperi e Gianluca Sansone, l'ultima stagione in prestito al Lanciano. Al Siena invece approdano Gennaro Troianiello ed il bomber Mastronunzio, che ha firmato un sostanzioso contratto sino al 2013.
L'Atalanta invece ha perfezionato l'acquisto per intero dell'ala Schelotto, che resterà in ogni caso almeno per un'altra stagione in prestito secco al Cesena neopromosso in serie A.
L'Empoli intanto ha acquistato dal Ravenna l'intero cartellino di Riccardo Saponara. Rinforzo anche per il Torino che dalla Juve Stabia ha prelevato il promettente esterno Danilo D'Ambrosio.
Il destino del talentuoso centrocampista Valeri infine, a metà tra Grosseto e Sassuolo, verrà deciso alle buste.

Andrea Sacchini 25/06/2010 14.07