Calcio. This Time for Africa: oggi iniziano i mondiali in Sud Africa

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3690



JOHANNESBURG. Sudafrica-Messico, fissata per oggi alle ore 16,00 al Soccer City Stadium di Johannesburg, sarà il match d'esordio della 19esima edizione dei campionati del mondo di calcio.
Come recita l'inno ufficiale della manifestazione (This Time for Africa interpretata da Shakira), i mondiali rappresentano un'occasione unica per l'Africa, che per la prima volta nella sua storia ospita una manifestazione unica a livello planetario.
A preoccupare le selezioni e i tifosi sono le condizioni di sicurezza degli impianti sudafricani, dopo gli incidenti di qualche giorno fa sugli spalti che hanno provocato oltre

25 feriti prima dell'incontro Nigeria-Corea del Nord
. A preoccupare gli osservatori occidentali anche e soprattutto le minacce di terrorismo di Al Quaeda e di altre organizzazioni del terrore.
Il governo sudafricano in ogni caso ha rassicurato l'opinione pubblica internazionale, confermando l'impiego a tempo pieno dei migliori uomini e tecnologie in fatto di sicurezza delle nazionali e dei tifosi che godranno del mondiale nel paese africano. L'Italia ad esempio, oltre alle guardie di sicurezza sudafricane, nell'avventura in Sud Africa verrà accompagnata da diversi agenti italiani, che vigileranno sulla sicurezza degli azzurri. In totale comunque sono previsti 45mila agenti della sicurezza dislocati nelle diverse sedi del mondiale.



Per quanto riguarda il calcio giocato le favorite, per tecnica, tradizione e solidità di squadra, al momento sembrano essere nell'ordine Spagna, Brasile, Argentina ed Inghilterra.
Un gradino sotto Olanda, Germania, Francia ed Italia, che anche nel 2006 non era partita con i favori del pronostico.
A differenza del mondiale tedesco però sembrano ben poche le possibilità di alzare al cielo l'ambita Coppa del Mondo. Gli azzurri di Marcello Lippi hanno perso qualità e freschezza atletica e con ogni probabilità i 4 anni in più nella carta d'identità peseranno non poco nell'economia del mondiale italiano.
A casa la fantasia di Cassano, Balotelli e Miccoli, il ct azzurro ha voluto puntare tutto sul gruppo, definendolo capace di altri grandi imprese dopo Berlino 2006. Questo sarà sufficiente?

NELSON MANDELA NON SARÀ ALLA CERIMONIA D'APERTURA

Nelson Mandela, contrariamente alle previsioni della vigilia, non sarà sugli spalti ad assistere alla cerimonia d'apertura dei mondiali sudafricani. L'ex presidente dello stato africano non parteciperà per un grave lutto che lo ha colpito nella notte appena trascorsa. Zenani Mandela, bisnipote tredicenne, è rimasta uccisa in un incidente stradale mentre lasciava il concerto celebrativo dei Mondiali 2010. Nell'auto coinvolta nell'incidente era presente anche l'ex moglie di Nelson Mandela, Winnie Madikizela-Mandela, che non è in pericolo di vita.
Analisi del sangue successive hanno poi appurato che il conducente dell'autovettura guidava in stato di ebbrezza.
Già in precedenza la presenza di Mandela alla cerimonia d'apertura era stata messa in discussione per le precarie condizioni di salute dello stesso.

MONDIALI 2010: IL CALENDARIO E LE PARTITE IN CHIARO SULLA RAI

Le 64 partite del mondiale sudafricano verranno trasmesse tutte in diretta sulla piattaforma satellitare sky. La Rai, come già successo in occasione dell'ultimo mondiale in Germania, trasmetterà in tutto 25 partite in diretta comprese tutte quelle che disputerà la nazionale azzurra.

Ecco nel dettaglio le partite del primo girone di qualificazione:

GIRONE A (Sudafrica, Messico, Uruguay, Francia)
Sudafrica-Messico oggi alle 16,00. Diretta Raiuno e Sky.
Uruguay-Francia oggi alle 20,30. Diretta Sky.
Sudafrica-Uruguay mercoledì 16 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Francia-Messico giovedì 17 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Messico-Uruguay martedì 22 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Francia-Sudafrica martedì 22 giugno alle 16,00. Diretta Sky.

GIRONE B (Sud Corea, Grecia, Argentina, Nigeria)
Sud Corea-Grecia sabato 12 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Argentina-Nigeria sabato 12 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Argentina-Sud Corea giovedì 17 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Grecia-Nigeria giovedì 17 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Nigeria-Sud Corea martedì 22 giugno alle 20,30. Diretta Sky.
Grecia-Argentina martedì 22 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.

GRUPPO C (Inghilterra, Usa, Algeria, Slovenia)
Inghilterra-Usa sabato 12 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Algeria-Slovenia domenica 13 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Inghilterra-Algeria venerdì 18 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Usa-Slovenia venerdì 18 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Slovenia-Inghilterra mercoledì 23 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Usa-Algeria mercoledì 23 giugno alle 16,00. Diretta Sky.

GRUPPO D (Serbia, Ghana, Germania, Australia)
Serbia-Ghana domenica 13 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Germania-Australia domenica 13 giugno alle 16,00. Diretta Raiuno e Sky.
Germania-Serbia venerdì 18 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Ghana-Australia sabato 19 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Ghana-Germania mercoledì 23 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Australia-Serbia mercoledì 23 giugno alle 20,30. Diretta Sky.

GRUPPO E (Olanda, Danimarca, Giappone, Camerun)
Olanda-Danimarca lunedì 14 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Giappone-Camerun lunedì 14 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Olanda-Giappone sabato 19 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Camerun-Danimarca sabato 19 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Danimarca-Giappone giovedì 24 giugno alle 20,30. Diretta Sky.
Camerun-Olanda giovedì 24 giugno alle 20,30. Diretta Sky.

GRUPPO F (ITALIA, Paraguay, Nuova Zelanda, Slovacchia)
ITALIA-Paraguay lunedì 14 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Nuova Zelanda-Slovacchia martedì 15 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Slovacchia-Paraguay domenica 20 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
ITALIA-Nuova Zelanda domenica 20 giugno alle 16,00. Diretta Raiuno e Sky.
Paraguay-Nuova Zelanda giovedì 24 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Slovacchia-ITALIA giovedì 24 giugno alle 16,00. Diretta Raiuno e Sky.

GIRONE G (Costa d'Avorio, Portogallo, Brasile, Nord Corea)
Costa d'Avorio-Portogallo martedì 15 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Brasile-Nord Corea martedì 15 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Brasile-Costa d'Avorio domenica 20 giugno alle 20,30. Diretta Sky.
Portogallo-Nord Corea lunedì 21 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Portogallo-Brasile venerdì 25 giugno ore 16,00. Diretta Sky.
Nord Corea-Costa d'Avorio venerdì 25 giugno ore 16,00. Diretta Sky.

GIRONE H (Honduras, Cile, Spagna, Svizzera)
Honduras-Cile mercoledì 16 giugno alle 13,30. Diretta Sky.
Spagna-Svizzera mercoledì 16 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Cile-Svizzera lunedì 21 giugno alle 16,00. Diretta Sky.
Spagna-Honduras lunedì 21 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.
Svizzera-Honduras venerdì 25 giugno alle 20,30. Diretta Sky.
Cile-Spagna venerdì 25 giugno alle 20,30. Diretta Raiuno e Sky.

Andrea Sacchini 11/06/2010 14.00