1°Div/B. La Valle del Giovenco fa 0-0 sul campo della Spal

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8511



FERRARA. La Valle del Giovenco torna a casa con un punto dalla trasferta di Ferrara ma perde un'occasione importante in classifica per avvicinare l'uscita dalla zona play-out. 0-0 il finale di una partita, tutt'altro che spettacolare, tattica e nervosa senza dubbio per la grande importanza della posta in palio.
Tanti però i rimpianti per gli abruzzesi, che sul finire di partita hanno fallito con Cipolla un calcio di rigore.
Nel complesso discreta la prova dell'undici di Cappellacci, poco pericoloso in attacco ma abilissimo nel bloccare sul nascere ogni velleità della Spal.
Da rivedere la manovra offensiva, apparsa lenta e prevedibile malgrado l'alto tasso tecnico degli avanti biancoverdi.
Avvio di gara equilibrato con entrambe le squadre pericolose solo con conclusioni dalla lunga distanza. Nei primi dieci minuti tiri senza pretese di Migliorini per la Spal e Bettini per la Valle del Giovenco. Dopo una buona chance fallita da Bazzani, la palla gol più nitida del primo tempo capita sui piedi del biancoverde Negro al 23esimo, che a tu per tu con Capecchi spedisce il pallone sul fondo.
La reazione dei ferraresi è timida e frutta al 35esimo soltanto un colpo di testa alto di Bazzani sugli sviluppi di un corner. Prima del riposo ci prova ancora una volta Bettini dalla distanza senza fortuna e precisione.
Nella ripresa pronti via ed il ritmo cambia. Al decimo Quintavalla impegna severamente Bifulco, mentre al 24esimo gran botta su punizione di Capparella con Capecchi attento nella respinta.
Due minuti più tardi è il turno di Valtolina che dal limite dell'area di rigore di destro sfiora il palo.
Al 35esimo l'episodio che avrebbe potuto cambiare la storia del match. Calcio di rigore per gli ospiti per fallo in area su Cipolla. Lo stesso attaccante biancoverde dal dischetto si fa ipnotizzare da Capecchi che sventa la minaccia. Nel finale saltano i nervi ed a farne le spese è Locatelli, espulso.
Il punto va bene alla Valle del Giovenco che però, soprattutto nel finale, avrebbe potuto far propria l'intera posta in palio. Domenica turno di riposo per la prima divisione, che tornerà in campo sabato 3 aprile per il turno pasquale.

TABELLINO

SPAL: Capecchi, Ghetti, Zamboni, Bortel (41'st Lorenzi), Cabeccia, Quintavalla (18'st Rossi), Migliorini (27'st Schiavon), Bedin, Smit, Bazzani, Valtulina. A disposizione: Ioime, Licata, Pedruzzi, Marongiu. Allenatore: Notaristefano.
VALLE DEL GIOVENCO (4-4-2): Bifulco; N'ze, Pomponi, Petitto, Molinari; Giordano, Ferraresi, Capparella, Locatelli; Negro (32'st Caccavallo), Bettini (32'st Cipolla). A disposizione: Merletti, Di Bella, Suriano, Bettega, Dall'Acqua. Allenatore: Cappellacci.
ARBITRO: Ferraioli della sezione di Nocera Inferiore.

Andrea Sacchini 22/03/2010 8.33