Calcio a 5. L’Archis Cus Chieti espugna Spoleto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6736



SPOLETO. Vittoria importante quella ottenuta dall'Archis Cus Chieti sul campo della Maran Spoleto. I cussini si sono resi protagonisti di una splendida gara riuscendo, attraverso il gioco, ad essere più forti degli avversari ed anche di alcune decisioni arbitrali a dir poco penalizzanti conquistando così il sesto risultato utile consecutivo. Le reti neroverdi sono state realizzate dal bomber Fabiano Di Muzio autore di una tripletta, da Eric Da Silva ed Alan Gerbasi entrambi autori di una doppietta, da Leandro Alfonso e Marcelo Lombardi che hanno realizzato un gol per parte.
Ottima dunque la prova complessiva e tre punti che valgono oro.
Infatti grazie a questo successo, ottenuto peraltro contro una squadra che prima di questa gara non aveva mai perso sul proprio campo, i teatini rimangono al settimo posto in classifica e soprattutto mantengono inalterato il margine di vantaggio rispetto alla zona play-out che a sei giornate dalla fine è di nove punti. C'è dunque grande entusiasmo in casa Archis visto che i ragazzi allenati da mister Luca Di Eugenio sono vicini al raggiungimento dell'obiettivo prefissato ad inizio stagione: conquistare una salvezza tranquilla.
Ora una settimana di pausa per la final eight di Coppa Italia; il campionato Serie A2 di calcio a 5 riprenderà il prossimo 6 marzo con la ventunesima giornata, l'ottava del girone di ritorno che vedrà i teatini impegnati nel match casalingo contro l'Imola.

22/02/2010 10.24


MARAN SPOLETO - ARCHIS CUS CHIETI 8-9 (p.t. 3-5)

MARAN SPOLETO: Barigelli, Grandi, De Moraes, Luzi, Paulinho, Algodão, Paolucci, Lara, Caetano, Padovani, Cavalli, Polinori. All. de Souza

ARCHIS CUS CHIETI: L.Cornacchia, Desiderio, Silva, D'Alessandro, Moratelli, F.Cornacchia, Corregiari, Alfonso, Di Muzio, Da Silva, Gerbasi, Santangelo. All. Di Eugenio

ARBITRI: Massini (Roma 1) e Muccardo (Roma 2)

MARCATORI: 4' p.t. Algodão, 7'30'' p.t. Cavalli, 8' e 9' p.t. Di Muzio, 11' p.t. Da Silva , 15' p.t. Alfonso , 16' p.t. Lara, 17' p.t. Gerbasi (tiro libero); 3' s.t. Di Muzio, 4' s.t. Paolucci, 5' s.t. Da Silva, 8' s.t. Paolucci (rigore), 10' s.t. Gerbasi, 15' s.t. Da Silva, 16' s.t. Caetano , 17' s.t. De Moraes , 19' s.t. Caetano