Formula 1. Liuzzi correrà con la Force India anche nel 2010

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3541



ABRUZZO. Vitantonio Liuzzi sarà pilota titolare nella prossima stagione di Formula 1 al volante della Force India. Il driver abruzzese, che vanta una lunga esperienza alle spalle nel mondo delle corse, nella stagione appena conclusa si è seduto sulla monoposto indiana a partire dal GP di Monza per sostituire Fisichella passato alla Ferrari. Le buone prestazioni di Liuzzi nelle ultime corse hanno convinto il team a promuovere il pilota dal ruolo di collaudatore a titolare.
L'abruzzese, al volante certo non della migliore monoposto del paddock, come migliore risultato nell'ultimo anno ha conquistato un undicesimo posto al Gran Premio di Monza.
L'indomani dell'annuncio ufficiale, il patron della scuderia indiana Vijay Mallya si è detto estremamente soddisfatto: «siamo contenti di avere Liuzzi in squadra per un'altra stagione. La continuità è importante per continuare a migliorare. L'anno prossimo, oltre agli stessi piloti, avremo anche lo stesso motore e lo stesso team».
Felice dell'accordo ovviamente anche Vitantonio Liuzzi: «essere titolare nel 2010 era il mio obiettivo. Ce l'ho fatta e sono davvero entusiasta di questa avventura. Le cinque gare che ho corso nell'ultima stagione saranno utili per preparare al meglio il prossimo anno anche perché ora conosco meglio la macchina. Per l'anno prossimo l'augurio è quello di andare più veloce».
In coppia con Liuzzi la Force India ha confermato anche Sutil, che al contrario dell'italiano ha corso da titolare tutta la stagione appena conclusa. La scuderia indiana, al secondo anno in Formula 1, nei prossimi giorni annuncerà anche il nome del terzo pilota. Il tutto a conclusione dei test di Jerez in programma da oggi al 3 dicembre.
In carriera Liuzzi, classe 1981, ha disputato 44 gare in Formula 1 conquistando complessivamente 5 punti.

Andrea Sacchini 01/12/2009 9.35