Per le Panthers Roseto il via al campionato 2009-2010

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3695



ROSETO. Dopo una lunga attesa, le ragazze rosetane esordiranno nel torneo di B Femminile
La gara del 14 Novembre al PalaMaggetti alle 20:30 contro la temibile Adriatica Pescara, retrocessa dalla B d'eccellenza, bagnerà l'esordio delle Panthers Roseto nel torneo della Serie B femminile, versione 2009-2010.
Il quarto campionato nazionale, nella sua elaborazione regionale, offre l'interessante partecipazione di 8 squadre con le confermate New Aurora e Adriatica Pescara, Penne, Popoli, Cepagatti, Sulmona e Chieti, una fase di regular season di 14 gare a cui aggiungere la fase ad orologio, di 6 partite, che decreterà le 2 prime classificate impegnate nella finale promozione per la B d'eccellenza.
Tra mille difficoltà e i tanti inconvenienti, derivanti dall'impossibilità di utilizzare efficacemente, nell'intero mese di Ottobre, gli impianti sportivi nella nostra cittadina, in concomitanza
con gare del Pineto Volley e dei teams rosetani della C Regionale maschile, e dalle assenze di diverse atlete a causa della sindrome influenzale imperante, lo staff di coach De Bernardi e del vice Di Pasquale sta terminando il lavoro di inserimento dei dettami tattici nella speranza che
l'adattamento delle atlete possa essere il più rapido possibile in un roster, quello prossimo ad affrontare la stagione entrante, rivoluzionato per 5-6 elementi.
Tra le grandi novità della stagione in corso per le Panthers potrebbe esserci la prima volta assoluta, nel basket femminile rosetano, di un'atleta straniera che ha sostenuto un allenamento con le ragazze rosetane e potrebbe essere pronta ad essere tesserata aumentando il livello tecnico del team, carente in alcuni reparti rispetto ad alcune avversarie più quotate.
Ma soprattutto, la solidità organizzativa ed economica è uno degli aspetti di maggiore interesse per lo staff dirigenziale che si sta adoperando seriamente per la programmazione dell'attività sportiva, differentemente dalle recenti gestioni societarie.
Nel frattempo prosegue alacremente l'impegno dello staff tecnico nella realizzazione del "Progetto scuola", programma di lezioni di minibasket, presso le scuole primarie di Roseto degli Abruzzi, guidato dal responsabile Luigi De Bernardi con il fattivo supporto della capitana Chiara Giannitto, e nell'attività di Minibasket femminile, giunto al terzo anno di età e affidato al Prof. Narcisi, un'istituzione nel basket femminile, per non dimenticare gli allenamenti del gruppo di ragazze nate dal 1995 al 1998 con cui la società si sta organizzando per tentare di partecipare ad un campionato giovanile.

10/11/2009 8.52