2°Div/B. Un buon Celano batte 1-0 la Colligiana

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4919



CELANO. Il Celano supera al Piccone 1-0 la Colligiana grazie alla rete di Negro al 44esimo del primo tempo. Vittoria meritata degli abruzzesi che con questi 3 punti raggiungono zone più tranquille di classifica.
Buon primo tempo del Celano per intensità, azioni da gol create e soprattutto per circolazione di palla malgrado le condizioni pessime del terreno del Piccone, che certo non hanno favorito le giocate di fino dei giovani biancazzurri tecnicamente più dotati dei toscani.
Nella ripresa, complice un giustificato calo fisico ed il rosso inesistente rifilato in avvio a Marfia, la Colligiana ha fatto la partita senza però creare particolari grattacapi alla retroguardia abruzzese. Il secondo tempo, tutt'altro che spettacolare, ha comunque evidenziato la grande caparbietà degli uomini di Modica, capaci di reggere bene la reazione della Colligiana chiudendo ogni possibile varco. Nel finale, ristabilita la parità numerica per l'espulsione di Calà Campana, il Celano non ha avuto alcuna difficoltà nel mettere in ghiaccio il risultato.
Ieri Modica ha dovuto rinunciare a diversi elementi importanti. Su tutti Franzese, Marasco, Sensi e Fruci.

CRONACA

La cronaca, per la quale si ringrazia l'importante contributo dell'ufficio stampa dell'Olimpia Celano, in avvio vede subito gli ospiti pericolosi con Paris, al quale Amabile chiude bene in uscita lo specchio della porta.
All'ottavo la prima risposta del Celano è affidata a Marfia direttamente su calcio piazzato con palla che termina di poco sul fondo. Al 17esimo ancora biancazzurri insidiosi con Marfia la cui conclusione da buona posizione viene contrata in corner da un difensore.
È il Celano a fare la partita ed al 30esimo costruisce l'ennesima ghiotta occasione con Tursi, che di testa sugli sviluppi di un corner trova Cibocchi pronto alla parata.
Al 35esimo doppia risposta della Colligiana affidata a Pellegrini che prima di destro e poi di testa non ha inquadrato lo specchio della porta.
Dopo una buona occasione a testa, 60 secondi prima del duplice fischio il Celano passa in vantaggio con Negro, il più lesto a risolvere positivamente una mischia stile Rugby nel cuore dell'area piccola toscana.
Nella ripresa subito protagonista il direttore di gara, che al decimo espelle Marfia per una veniale trattenuta ai danni di un calciatore ospite. Non si registrano emozioni soprattutto per il campo reso pessimo dalla fitta pioggia. Alla mezz'ora il Celano potrebbe raddoppiare con Villa, che dal limite dell'area di rigore di destro manda di poco la sfera a lato. Nel finale ordinaria amministrazione per i biancazzurri e rosso anche per il giocatore della Colligiana Calà Campana.

TABELLINO

CELANO: Amabile, Tursi, Zaccardi, Barbetti, Tamburro, Iozzia, Bongiovanni, Ruggiero, Negro (39'st Palmiteri), Marfia, Villa (35'st Cesaro, 48'st Posillipo). A disposizione: Goletti, Rambaudi, Bucolo, Pacella. Allenatore: Modica.
COLLIGIANA: Vivan, Calà Campana, Cibocchi, Billio, Ferracuti, Russo, Paris (15'st Tortolano), Pietrobattista, Pellegrini (15'st Romano), Morello, Zampagliene (31'st Di Cosmo). A disposizione: Gatti, Gabutti, Tarascio, Ferretti. Allenatore: Zaccaroni.
ARBITRO: Di Ciommo della sezione di Venosa.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Bassano-Bellaria 1-1
Carrarese-Gubbio 1-2
Celano-Colligiana 1-0
Fano-Sangiovannese 2-1
Poggibonsi-Prato 0-2
Pro Vasto-Giacomense 2-1
Sacilese-Lucchese 1-1
San Marino-Itala San Marco 1-2
Sangiustese-Nocerina 1-0

Classifica: Lucchese 25, San Marino, Prato 22, Itala San Marco 19, Gubbio 18, Sangiovannese 17, Fano, Celano, Sacilese 16, Bassano 15, Bellaria Igea 14, Sangiustese, Nocerina, Carrarese, Giacomense 13, Colligiana 12, Pro Vasto 11, Poggibonsi 10.

Prossimo turno: Bassano-Sangiustese, Bellaria-Sacilese, Colligiana-Carrarese, Gubbio-Celano, Itala San Marco-Pro Vasto, Lucchese-Fano, Nocerina-San Marino, Prato-Giacomense, Sangiovannese-Poggibonsi.

Andrea Sacchini 09/11/2009 8.21