2°Div/B. Il Celano perde 3-1 in casa con la Sangiovannese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3871



CELANO. La Sangiovannese espugna 3-1 Celano e condanna gli abruzzesi alla prima sconfitta tra le mura amiche del Piccone. Nel primo tempo vantaggio ospite con Pippi al 33esimo. Nella ripresa momentaneo pareggio del Celano con Iozzia. Tra il 34esimo ed il 37esimo Salvatori e Pippi hanno fissato il risultato sul 3-1 finale.
Un punto prezioso per la classifica dunque sfumato negli ultimi minuti della partita. Proprio come successo in altre occasioni i celanesi hanno pagato oltremodo le gravissime disattenzioni difensive.
Grande delusione in casa Celano per un risultato a sorpresa considerate le ambizioni della vigilia, che ha fermato a 3 la serie di risultati utili consecutivi dei biancazurri. Un gran peccato anche perché la Sangiovannese è apparsa compagine tutt'altro che trascendentale ed alla portata di questo Celano.
Gli uomini di Modica però, dopo un buon inizio e qualche recriminazione per l'arbitraggio, col passare dei minuti hanno sofferto la maggiore intraprendenza dei toscani. Sangiovannese che, passata in vantaggio nel primo tempo, dopo il momentaneo pareggio del Celano negli ultimi 10 minuti ha trovato la forza e la caparbietà di riportarsi avanti.
La cronaca, per la quale si ringrazia l'importante contributo dell'Ufficio Stampa dell'Olimpia Celano, vede subito pericolosi gli abruzzesi. Al 12esimo gol di testa annullato a Marasco per sospetta posizione di fuorigioco. Al 20esimo gran botta dalla distanza di Franzese con palla di poco a lato. Minuto 30 e nuova occasione per il Celano con Negro, ben servito in area da Marfia, che da ottima posizione conclude debole e centrale.
Al 33esimo gli ospiti, inoperosi fino ad allora, passano a sorpresa in vantaggio con Pippi, abilissimo da posizione decentrata a superare Amabile con un preciso diagonale.
Il Celano subisce il colpo e rischia di capitolare in almeno in altre due occasioni. Al 37esimo addirittura da centrocampo Raimondi non sorprende Amabile. 3 minuti dopo gran destro di Zane ed ottimo intervento dell'estremo difensore biancazzurro.
Nella ripresa buon avvio degli ospiti. Al 13esimo Pippi, sicuramente il migliore in campo, da buona posizione esalta i riflessi dell'attento Amabile, bravo a respingere con i piedi.
Al 16esimo il pareggio del Celano con Iozzia, il più lesto di tutti di testa ad insaccare sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Dieci minuti dopo la risposta della Sangiovannese con Garufo si infrange ancora una volta sui pugni di Amabile.
Al 34esimo il vantaggio dei toscani è una perla di Salvatori, che ti tacco devia in rete un preciso suggerimento di un compagni di squadra. 3 minuti dopo, con il Celano sbilanciato in avanti, il tris della Sangiovannese in contropiede con Pippi, freddo e preciso a tu per tu con il portiere marsicano.
È l'ultima azione degna di nota della partita. Domenica prossima il Celano farà visita alla Nocerina, sconfitta ieri 2-1 in casa del Bassano Virtus.

IL TABELLINO

CELANO: Amabile, Tursi, Zaccardi, Barbetti, Sensi, Iozzia, Villa, Franzese, Marasco (24'st Palmiteri), Marfia (36'st Cesaro), Negro. A disposizione: Goletti, Posillipo, Rambaudi, Ruggiero. Allenatore: Modica.
SANGIOVANNESE: Dei, Sacenti, Dianda, Bricca, D'Ambrosio, Salvatori, Garufo, De Cristofaro (10'st Bernini), Pippi (40'st Fei), Zane, Raimondi (34'st Di Franco). A disposizione: Vaccarelli, Pelagatti, Tabacco, Comparato. Allenatore: Fraschetti.
ARBITRO: Di Bello della sezione di Brindisi.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Bassano-Nocerina 2-1
Bellaria-San Marino 0-3
Carrarese-Itala San Marco 2-4
Celano-Sangiovannese 1-3
Fano-Prato 2-1
Lucchese-Colligiana 2-0
Pro Vasto-Poggibonsi 0-0
Sacilese-Gubbio 2-0
Sangiustese-Giacomense 0-1

Classifica: Lucchese 23, San Marino 19, Prato 16, Sacilese 15, Giacomense, Sangiovannese 14, Bassano, Itala San Marco, Fano 13, Gubbio, Nocerina, Carrarese, Bellaria, Celano 12, Sangiustese, Poggibonsi 10, Colligiana 9, Pro Vasto 8.

Prossimo turno: Bellaria-Carrarese, Colligiana-Poggibonsi, Giacomense-San Marino, Gubbio-Fano, Itala San Marco-Sacilese, Lucchese-Bassano, Nocerina-Celano, Prato-Sangiustese, Sangiovannese-Pro Vasto.

Andrea Sacchini 26/10/2009 8.16