Oggi Bisceglie-Ponzio Pescara. Marzuoli a PrimaDaNoi.it:«match duro»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2572




PESCARA. Dopo una settimana difficile caratterizzata dalla sconfitta casalinga con la Marca prima e dal ricorso respinto sull'errore arbitrale del match con l'Arzignano, la Ponzio Pescara torna in campo questo pomeriggio alle 16.00 a Bisceglie. I padroni di casa sono reduci da un grande inizio di campionato ed in molti l'hanno dipinta come la vera sorpresa delle prime due giornate. La Ponzio invece ha all'attivo 0 punti ma c'è ancora tempo e modo per recuperare terreno in classifica.
Per il match col Bisceglie buone notizie per il tecnico Marzuoli, che potrà contare su alcuni recuperi importanti. Su tutti quello di Velazquez, utilizzato soltanto per pochi minuti nella prima giornata con l'Arzignano.
I precedenti tra le due squadre sono favorevoli agli abruzzesi: l'anno scorso 2-2 in casa e vittoria per 3-2 al PalaDolmen. In settimana il cinque pescarese ha disputato un'amichevole con l'Archis Chieti, superandola 2-0 con reti di Leandro e Correia.
«Il clima in vista di domani è sereno» – racconta a PrimaDaNoi.it il tecnico della Ponzio, Gianluca Marzuoli – «abbiamo recuperato alcuni giocatori importanti. Aspettiamo la partita di domani a Bisceglie e vediamo come andrà a finire».
«Sarà una partita difficilissima» – prosegue Marzuoli – «loro hanno il morale alto e vengono da due vittorie convincenti. Sono una squadra molto organizzata e compatta. In casa hanno perso pochissime volte negli ultimi due anni. Ci aspetterà un match duro nel quale dovremo combattere fino all'ultimo secondo».
La Ponzio è reduce da una sconfitta casalinga, 4-5 con la Marca, arrivata dopo un primo tempo ricco di occasioni da rete non sfruttate dai pescaresi: «non siamo stati fortunati ma io parlerei di una Ponzio ingenua. Abbiamo lasciato i 3 punti alla Marca quando potevamo tranquillamente chiuderla con un buon passivo a nostro vantaggio».
Bisceglie-Ponzio Pescara si gioca oggi pomeriggio alle 16.00 al PalaDolmen di Bisceglie.

Andrea Sacchini 17/10/2009 8.59