Mille iscritti alla Mezza Maratona del Fucino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2838

AVEZZANO. Ai nastri di partenza la seconda edizione della Mezza Maratona del Fucino.

Nel 2008 fu un successo con oltre 700 podisti. Il G.S.Marsica Avezzano, organizzatore dell'evento, mira a superare il trionfo dello scorso anno inserendo la competizione nel calendario Nazionale della Federazione italiana di Atletica leggera.
Sarà un percorso piatto con un dislivello inesistente, studiato per chi vuole testare il proprio stato di forma con un allenamento di ritmo, oppure per chi vuole preparare un lungo in vista di una maratona autunnale, o ancora per chi vuole tentare di migliorare il proprio primato personale.
Una gara per “galoppatori” con due lunghi viali di 17 chilometri senza cambi di direzione e un avvicinamento di due chilometri sempre rigorosamente piatto, da ripetere al ritorno per giungere al punto di arrivo.
I podisti troveranno un ambiente inusuale, ma estremamente suggestivo proprio nel Fucino, dove la natura ha disegnato uno dei suoi dipinti più belli e dove si incontrano la montagna e il “Lago scomparso”. Si correrà infatti nell'alveo del Lago del Fucino, un tempo il terzo bacino naturale più grande d'Italia per estensione, attorniati e protetti dalle montagne. Si potranno assaporare i prodotti della terra di Marsica grazie al contributo dell'Organizzazione produttori ortofrutticoli abruzzesi e al patrocinio del Comune di Avezzano.
Il percorso sarà misurato e omologato dai giudici della Fidal.
«Le iscrizioni sono aperte», hanno affermato Luigi Pomponio, il responsabile dell'organizzazione, «l'obiettivo è quello di strutturare un grande evento sportivo di massa in grado di ripetersi e migliorarsi negli anni, che valorizzi il nostro territorio e che nel tempo possa superare i mille iscritti».

16/10/2009 13.26