1°Div/B. La Valle del Giovenco vince con merito 2-0 a Terni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2415



TERNI. Splendido successo della Valle del Giovenco che ha espugnato 2-0 il campo della Ternana.
Vantaggio al minuto 5 del primo tempo con Bettini. Raddoppio al 35esimo del secondo tempo con Locatelli. Nel mezzo tantissime occasioni per arrotondare ulteriormente il punteggio
Due squilli al Liberati sono sufficienti ai biancoverdi per lanciarsi in zone molto più tranquille di classifica e rappresentano il pronto riscatto dopo il rovescio di 7 giorni fa subito al Dei Marsi dal Taranto.
Risultato giustissimo per i valori tecnici espressi in campo, con i marsicani in pieno possesso del pallino del gioco per tutti i 90 minuti della contesa. Prestazione quasi perfetta dell'undici guidato da Cappellacci, come al solito abilissimo nel difendersi e ripartire con veloci e ficcanti contropiedi.
Ottimo approccio alla gara della Valle del Giovenco, che ha giocato col piglio da grande relegando la Ternana a ruolo di comprimario dell'incontro.
Squadra compatta ed equilibrata che comincia ad assimilare i meccanismi del nuovo tecnico Cappellacci, subentrato ad inizio campionato a Perrone.
La Ternana dal canto suo lascia un'impressione negativa per quanto fatto vedere in termini di grinta, gioco e personalità. Non è un caso se i rossoverdi hanno raggranellato la miseria di 3 punti nelle ultime 4 gare. In tal senso è stata abilissima la Valle del Giovenco nell'approfittare del momento tutt'altro che positivo dei padroni di casa.

LA PARTITA

Dopo un incoraggiante avvio al primo affondo gli abruzzesi passano in vantaggio. Sugli sviluppi di un corner Bettini è il più lesto col destro a depositare in rete. Sullo slancio del gol la Valle del Giovenco sfiora il raddoppio in almeno 2 occasioni con un colpo di testa alto di Cruciani e con uno sfortunato tentativo di Ferraresi libero nel cuore dell'area di rigore.
Al quarto d'ora finalmente si fanno vivi i padroni di casa. Controllo e tiro di Concas da ottima posizione ed a portiere battuto è strepitoso l'intervento di Petitto che salva quasi sulla linea. Al ventesimo ci prova Noviello dalla distanza ma Bifulco è attento.
Alla mezz'ora diagonale di Cruciani da fuori area che termina di pochissimo sul fondo. Due minuti dopo la più ghiotta occasione dei marsicani nel primo tempo. Discesa sulla destra di Berra e traversone per Bettini che si lascia chiudere lo specchio della porta dall'ottimo intervento in uscita di Visi. Un minuto prima del riposo velenoso tiro-cross dalla sinistra di Birindelli che Visi è costretto a smanacciare in corner.
Nella ripresa al decimo Ternana in avanti con Piccione che prova la botta da fuori trovando Bifulco pronto e reattivo.
Al quarto d'ora azione clamorosa della Valle del Giovenco. In contropiede cross perfetto di Berra per Petitto che a porta vuota da due passi cicca clamorosamente il pallone. Al 30esimo nuova limpida occasione per gli abruzzesi con Blanchard che di testa esalta i riflessi di Visi.
Al 35esimo il meritatissimo raddoppio della Valle del Giovenco con un bell'assolo di Locatelli che da destra converge e fredda l'estremo difensore ternano un uscita. Negli ultimi minuti in contropiede con Choutos i biancoverdi sfiorano in più occasioni addirittura la terza marcatura.
Nella Valle del Giovenco il tecnico Cappellacci ha scelto il collaudato 4-4-2. Bifulco in porta. Birindelli, Di Berardino, Blanchard e Petitto in difesa. A centrocampo De Angelis e Ferraresi centrali con Cruciani e Censori sulle fasce. In avanti spazio al tandem Berra-Bettini. A match in corso hanno fatto il loro ingresso in campo Locatelli, Molinari e Choutos.
Nella Ternana mister Baldassarri sceglie dal primo minuto Visi, Del Grosso, Tedeschi, Camillini, Borghetti, Di Deo, Danucci, Concas, Perna, Noviello e Piccioni. Ha diretto l'incontro Bindoni della sezione di Venezia. Prima del match è stato osservato un minuto di raccoglimento per le vittime dell'alluvione di Messina. Domenica derby al Dei Marsi contro il Lanciano.

PRIMA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Cosenza-Foggia 4-0
Portogruaro-Pescara 2-2
Ravenna-Reggiana 3-1
Real Marcianise-Cavese 0-0
Spal-Rimini stasera
Taranto-Giulianova 0-0
Ternana-Valle del Giovenco 0-2
Verona-Andria 3-1
Lanciano-Potenza 1-0

Classifica: Portogruaro 19; Verona 18; Pescara 16; Ternana 15; Ravenna 12; Taranto 12; Pescina VG 11; Reggiana 11; Cosenza 10; Giulianova 10; V. Lanciano 10; Spal 8; Cavese 8; R.Marcian. 7; Rimini 7; Foggia 6; Potenza 5; Andria 4.

Prossimo turno: Andria-Portogruaro; Cavese-Ternana; Foggia-Taranto; Giulianova-Spal; Pescara-Ravenna; Pescina VG-V. Lanciano; Potenza-Cosenza; Reggiana-Verona; Rimini-R.Marcian.

Andrea Sacchini 12/10/2009 8.30