Avezzano Rugby. Buona la prima, 26-16 a Roma

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1911



ROMA. La Ludom Avezzano vince e convince nella prima giornata del campionato di serie B di rugby. Risultato finale 26-16 per i marsicani che hanno così espugnato il difficile campo della Cus Roma Rugby guadagnando i primi 5 punti in classifica della stagione.
Importanti per il successo le prestazioni positive di Taccone, migliore in campo dei suoi ed autore di due mete, Privitera e Taccone.
Per l'Avezzano gara dai due volti. Primo tempo negativo per aggressività e possesso palla con la Roma in vantaggio 13-3 dopo i primi 40 minuti di gioco. Nella ripresa, complice anche un vistoso calo fisico del quindici di casa, i gialloneri sono usciti dal proprio guscio ed hanno creato e finalizzato numerose azioni. Il finale, 26-16 per i marsicani, ha reso giustizia ai valori tecnici espressi in campo. L'Avezzano, dotato di maggiore qualità tecnica nei singoli, dopo un primo tempo sofferto e difficile è venuto fuori alla lunga.
Nella prima frazione al 35esimo parziale di 10-0 per la Cus Roma per effetto di una meta, una realizzazione ed un calcio piazzato. Al riposo, un calcio di punizione a testa, risultato fermo sul 13-3 con trasformazione ospite di Babbo.
Nella ripresa al secondo giro di orologio la metà dell'Avezzano con Privitera. Al 13esimo la seconda meta di Taccone riequilibrava il match sul 13-13. Al ventesimo terza meta giallonera con Rodorigo e risultato ribaltato sul 13-18. Al 45esimo, sul risultato di 16-21, quarta ed ultima meta della Ludom ancora con Taccone. In precedenza calcio piazzato vincente di Babbo al 24esimo.
Nell'Avezzano Rugby il tecnico Santucci ha scelto il seguente quindici titolare: Taccone, Privitera, Marsicano, Baiocchi, Mari, capitan Maurizio Babbo, Sorge, De Simone, Rodorigo, Eramo, Iacutone, A.Cofini, Cacchione, S.Cofini e Mario Babbo. A match in corso hanno fatto il loro ingresso in campo Porretta, Mancinelli e Burca.
Malgrado il buon successo, in settimana il tecnico Santucci dovrà lavorare su alcune situazioni di gioco. In particolare nel primo tempo sono stati commessi troppi errori all'interno dei propri 22 metri. Disattenzioni che sono costate care alla retroguardia marsicana, punita in più occasioni nei primi 40 minuti della contesa.
Il torneo è appena alla prima giornata ma le premesse per una stagione di vertice ci sono tutte. Domenica la Ludom Avezzano ospiterà in casa la Partenope Napoli. La vittoria è d'obbligo per dare continuità all'affermazione ottenuta due giorni fa con la Cus Roma.

PRIMA GIORNATA SERIE B GIRONE 4. RISULTATI E CLASSIFICA

Accademia Avezzano-Amatori Napoli 35-7
Segni-Frascati 37-20
Salento-Colleferro 3-5
Roma-Avezzano Rugby 16-26
Partenope-Palermo 12-19
Milazzo-Primavera rinviata

Classifica: Accademia Avezzano, Ludom Avezzano e Segni 5; Colleferro e Palermo 4; Partenope e Salento 1; Amatori Napoli, Frascati, Primavera e Roma 0; Milazzo -4.

Andrea Sacchini 06/10/2009 7.58