Basket. La Banca Tercas affronta la Scavolini Spar Pesaro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2732


TERAMO. Dopo tre settimane di preparazione, e 6 test amichevoli giocati tra Urbino, Castelfiorentino ed il Molise, arriva per la Banca Tercas Teramo la prima gara ufficiale sul proprio campo.
E' infatti in programma martedì 22, alle 20:45, la seconda sfida di questo precampionato contro la Scavolini Spar Pesaro.
Per il pubblico teramano si tratta della prima occasione per osservare all'opera la nuova squadra, che si è ben comportata nei primi impegni nonostante i problemi fisici occorsi ai due centri James Thomas e Jesse Young.
Il primo è apparso in recupero, e nell'ultimo match con Gran Canaria è già sceso in campo per qualche minuto; il secondo è ancora a riposo per un problema muscolare rimediato contro Avellino.
Pesaro si presenta al PalaScapriano con una formazione piuttosto rinnovata rispetto alla scorsa stagione, che potrebbe essere priva degli extracomunitari Michael Hicks (risentimento muscolare) ed Eric Williams (ritardo di condizione).
L'ex coach teramano Luca Dalmonte si affida dunque al folletto Marques Green, alla talentuosa ala Dusan Sakota, ed all'affidabile pattuglia di italiani, composta da Tomassini, Cinciarini, Flamini e Shaw.
I biglietti per la partita avranno costo unico, per i diversi settori, di 10 € (5 € per gli under 18 e gli over 65), e possono essere acquistati in prevendita presso la sede Teramo Basket di Via De Albentiis 12/A. Martedì sera invece i botteghini del PalaScapriano apriranno alle 19:15.

21/09/2009 16.22