2°Div/B. Un Celano sprecone perde 1-0 a Poggibonsi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1677



POGGIBONSI. Il Celano perde 1-0 sul terreno del Poggibonsi e ferma a due la serie di risultati utili consecutivi. Match-winner Staffolani all'88esimo minuto. Giornata sfortunata per gli uomini di Modica che ai punti avrebbero meritato certamente miglior sorte.
Il Celano, che tutto sommato ha disputato un buon match, ha pagato a caro prezzo l'unico vero errore della propria retroguardia. Disattenzione giunta proprio ad una manciata di minuti dal termine di un match che oramai sembrava avviato a concludersi con un risultato di parità.
Onore al merito comunque dei celanesi che si sono impegnati al massimo e che in campo hanno rispettato i dettami dell'allenatore.
I marsicani, per la seconda volta consecutiva dopo lo stop alla prima giornata in casa della Carrarese, confermano lontano dal Piccone tutte le difficoltà nello sbloccare il risultato.
Anche a Poggibonsi come a Carrara il buon gioco non è stato sfruttato a dovere dagli avanti biancazzurri, che hanno difettato di precisione negli ultimi quindici metri.
Risultato a parte Modica può ritenersi soddisfatto per la qualità della manovra avanzata, che ha messo in più frangenti in difficoltà i quotati padroni di casa.
A conti fatti però è una beffa per il Celano che ha visto sfumare al fotofinish un punto preziosissimo in ottica salvezza.
Domenica al Piccone arriva il Fano, compagine che lotterà fino alla fine con l'obiettivo salvezza. La parola d'ordine, prima ancora del bel gioco, sarà la vittoria nella speranza che il rovescio in terra toscana non lasci strascichi psicologici nella testa dei giocatori. Col Fano, però, occorrerà soprattutto maggiore attenzione e precisione sotto porta.

POGGIBONSI-CELANO, LE AZIONI CHIAVE

Gli schieramenti. Nel Celano Modica schiera il consueto 4-3-3. Amabile tra i pali. Tursi, Zaccardi, Iozzia e Tamburro in difesa. Trio di centrocampo formato da Franzese, Barbetti e Marfia. In avanti spazio alla velocità di Marasco, Negro e Villa.
Nel Poggibonsi mister Del Rosso sceglie la seguente formazione: Bini, Mattiuzzo, Forino, Dall'Ara, Marchetti, Zattarin, Agnorelli, Nolè, Alteri, Caciagli e Coppari. Arbitro della contesa, davanti a circa 500 spettatori, è Giorgetti della sezione di Cesena.

Rigore fallito dal Poggibonsi. Pronti-via e subito i padroni di casa hanno la ghiotta occasione di passare su penalty concesso per una lieve trattenuta in area. Dal dischetto però Alteri manda il pallone sopra la traversa.

Meglio il Celano. Passata la paura del rigore i biancazzurri trovano coraggio e costruiscono nella prima mezz'ora due buone occasioni da rete. Al 20esimo conclusione a botta sicura di Marasco con Marchetti che salva sulla linea di porta. Al 25esimo ancora Marasco a tu per tu con Bini manda il pallone di un nulla a lato. Sul finire della prima frazione di gioco Alteri di testa in area mette i brividi ad Amabile.

Pressione Celano. Nella ripresa i biancazzurri di Modica continuano a costruire una lunga serie di palle gol. Al 54esimo Negro, servito da un compagno, solo davanti a Bini apre troppo il piede e manda la sfera sull'esterno della rete. Dieci minuti dopo Marasco dai 20 metri chiama Bini al grande intervento.

La doccia fredda. Quando tutto lasciava presagire al pareggio il Celano subisce il definitivo punto dell'1-0. Azione sulla fascia del Poggibonsi e palla per Staffolani che di sinistro da dentro l'area insacca alle spalle dell'incolpevole Amabile. Negli ultimi minuti i marsicani senza fortuna hanno provato a raddrizzare le sorti del match.
A partita in corso nel Celano sono entrati in campo Ruggiero, Sensi e Bongiovanni. Con questa sconfitta i biancazzurri restano a quota sei in classifica. Domenica al Piccone arriva il Fano, fermo a quota 2 in graduatoria generale.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Colligiana-Prato 1-2
Fano-Bellaria 1-1
Giacomense-Sacilese 1-1
Lucchese-Nocerina 0-5
Poggibonsi-Celano 1-0
Pro Vasto-Carrarese 1-2
San Marino-Bassano 1-1
Sangiovannese-Gubbio 1-1
Sangiustese-Italia San Marco 0-3

Classifica: Carrarese 9; Lucchese 9; San Marino 8; Sacilese 8; Poggibonsi 7; Prato 7; Celano 6; Nocerina 5; Gubbio 5; Itala S.Marco 5; Colligiana 5; Sangiovannese 5; Bassano V. 4; Bellaria 3; Giacomense 3; Sangiustese 3; Fano 2; Pro Vasto 1.

Prossimo turno: Carrarese-Sangiustese; Celano-Fano; Giacomense-Poggibonsi; Gubbio-Colligiana; Itala S.Marco-Lucchese; Nocerina-Bellaria; Prato-Bassano V.; Sacilese-Sangiovannese; San Marino-Pro Vasto.

Andrea Sacchini 14/09/2009 8.06