Formula 1. Vitantonio Liuzzi a Monza al volante della Force India

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1743



MONZA. Vitantonio Liuzzi sarà al volante della Force India domenica prossima a Monza. Un giusto riconoscimento per il pilota abruzzese, quest'anno terza guida della scuderia asiatica, che sostituirà fino al termine della stagione Giancarlo Fisichella passato alla Ferrari.
Liuzzi, dunque, nelle ultime prove del campionato avrà la ghiotta occasione per tentare di conquistare un posto da “titolare” per il mondiale prossimo: «ho dato tanto a questo team. Meritavo questa importante chance. Ora però tocca a me confermare quanto di buono ho fatto vedere in passato, ripagando la fiducia che il team mi ha dato».
Monza è un Gran Premio speciale: «non vedo l'ora di tornare a correre, tra l'altro a casa mia. La monoposto ultimamente sta andando benissimo. Sono fiducioso, l'augurio è che si possa continuare sulla buona strada intrapresa. Sono in condizione e sono affamato di punti mondiali».
Il driver abruzzese non dimentica il collega Massa: «anche se tutto quello che è successo è dovuto all'incidente di Felipe Massa, questa è la mia grande occasione per far vedere a tutti il mio vero valore».
Liuzzi, che guiderà la monoposto numero 21, avrà a disposizione una vettura in evidente crescita reduce dalla pole position e dal secondo posto ottenuto da Fisichella nell'ultimo Gran Premio di Spa. Proprio in Belgio la sorpresa Force India ha ottenuto i primi punti dell'attuale stagione iridata.
Vijay Mallya, patron della scuderia indiana, ha commentato entusiasta la scelta ricaduta su Liuzzi: «sono contento di dare a Vitantonio l'opportunità di gareggiare a Monza al volante della Force India. La scuderia attraversa un ottimo momento in fatto di competitività ed avevamo bisogno di un pilota affidabile e di qualità. Liuzzi ha una grande opportunità e sono certo che saprà sfruttarla al meglio dando tutto se stesso».
Non è la prima volta di Liuzzi in Formula 1. Il driver pescarese infatti ad oggi ha all'attivo 39 Gran Premi, divisi tra Red Bull, Toro Rosso e Force India, nei quali ha ottenuto nel complesso 5 punti.
Appuntamento dunque a domenica prossima per il GP di Monza nel quale, oltre a Vitantonio Liuzzi, gareggerà ovviamente anche l'altro pilota abruzzese, Jarno Trulli al volante della Toyota.

Andrea Sacchini 08/09/2009 9.36