Delfino Pescara. Dal Grosseto torna il bomber Marco Sansovini

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3208

PESCARA. Ultimo giorno di mercato col botto per il Pescara che si assicura al fotofinish dal Grosseto le prestazioni di Marco Sansovini. Per il bomber, che l'anno scorso ha realizzato 15 gol in 37 presenze, si tratta di un ritorno in riva all'Adriatico dopo la fortunata stagione 2007/2008 caratterizzata da 15 centri in 29 presenze in serie C1.
Sansovini ha firmato un quadriennale con il Pescara ed è stato prelevato ad una cifra vicina i 600mila euro. Decisiva nella positiva chiusura della trattativa, decollata nell'ultima ora di mercato, la forte volontà dell'ex attaccante del Grosseto, che pur di vestire nuovamente la maglia biancazzurra ha rinunciato ad un posto da titolare nei cadetti.
La trattativa con il patron del Grosseto Piero Camilli, che inizialmente riteneva incedibile il calciatore, non è stata delle più facili. I dirigenti adriatici dal canto loro, forti della decisa volontà del giocatore, da settimane avevano individuato proprio in Sansovini il rinforzo ideale per completare il reparto offensivo e consegnare al tecnico una rosa sulla carta perfettamente in grado di vincere il campionato.
Con l'ingaggio dell'ex bomber del Grosseto, che si aggiunge a quelli di elementi chiaramente di categoria superiore come Olivi, Mengoni, Gessa, Tognozzi, Dettori, Bonanni e Zizzari, è chiara la volontà della società di puntare subito alla serie B.
Per un giocatore che arriva nel frattempo un altro ha fatto le valigie. È il caso del difensore Marco Pomante che è stato ceduto in prestito gratuito per un anno all'Andria. Nulla da fare invece per Diliso che non ha trovato l'accordo con il Cassino.

SANSOVINI: «ENTUSIASTA DI PESCARA»

Appena conclusa la trattativa tra Pescara e Grosseto, Sansovini ha espresso in serata tutta la sua gioia per il ritorno in Abruzzo: «non vedo l'ora di lavorare con il nuovo allenatore e con i compagni. Ho fortemente voluto Pescara, una città della quale conosco già ambiente e tifoseria. La squadra costruita è importante e ci sono tutte le premesse per conquistare sul campo la promozione in serie B».
Il nuovo acquisto, che ha già lavorato con Cuccureddu ai tempi di militanza nella Sassari Torres, sarà a disposizione del tecnico già questo pomeriggio al Poggio degli Ulivi.
Marco Sansovini inoltre, mai dimenticato dalla tifoseria biancazzurra, potrebbe inoltre risultare da ulteriore traino per una campagna abbonamenti che fino ad ora ha totalizzato numeri da record con oltre cinquemila tessere sottoscritte.

Andrea Sacchini. 01/09/2009 9.51