Trofeo Matteotti: dopo la cancellazione del 2009 si pensa al prossimo anno

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4031

PESCARA. La mancata erogazione del contributo 2008 da parte della Regione Abruzzo unito alla crisi economica ha costretto l'Unione Ciclistica Fernando Perna a sospendere la 64esima edizione del Trofeo Matteotti.
La classica delle due ruote pescarese, inizialmente prevista per il 2 agosto, si corre dal lontano 1945.
La storica gara ciclistica comunque, malgrado il forzato anno di riposo, potrebbe tornare già nella prossima stagione. I dirigenti dell'Unione Ciclistica Fernando Perna, infatti, sono in attesa di incontrare i rappresentanti di comune, provincia e regione per pianificare l'eventuale futuro rilancio del Matteotti.
Nel frattempo gli organizzatori hanno pianificato per il due agosto alle ore 9,30 un incontro a Piazza Duca degli Abruzzi, storica sede di arrivo e di partenza della corsa ciclistica, per fare il punto della situazione e programmare la prossima edizione.
«Il Trofeo Matteotti è un pezzo di storia della città di Pescara che non può essere cancellato», commenta Renato Ricci, patron della manifestazione. «Ad oggi non è ancora chiara la ragione per la quale la corsa è saltata».
«Molti tifosi come noi organizzatori», conclude Ricci, «andremo fino in fondo per accertare la verità».
30/07/2009 9.40