Pattinaggio artistico. "Sport per la vita" a Roseto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2244

Sabato 18 febbraio alle ore 21 nella sede storica del PalaMaggetti di Roseto si svolgerà la 21° edizione di Sport per la Vita “GRAN GALA” di pattinaggio artistico.
La grande festa di sport e solidarietà promossa dalla società Skating “LA PARANZA” in questa edizione raccoglierà fondi da destinare al Centro oncologico in Day Hospital di Giulianova e al Centro giovanile Piamartino di Roseto.

In pista i più grandi interpreti del pattinaggio artistico mondiale:

Singolo femminile
TANIA ROMANO (Italia) Campionessa del Mondo 2005
LAURA SANCEZ ( Spagna) Vice Campionessa del Mondo 2005
LUCIJA MLINARIC (Slovenia Vice Campionessa del Mondo Junior 2005

Singolo maschile
ROBERTO RIVA (Italia) Campione del Mondo 2005
MAURO MAZZONI (Italia) Campione d'Europa 2005

Coppia artistico
MARIKA ZANFORLIN- FEDERICO DEGLI ESPOSTI Campioni del Mondo
SARA VENERUCCI – MATTEO GUARISE Campioni del Mondo Junior
DEBORA SBEI – EMANUELE CIOFETTI Campioni d'Europa

Coppia danza
MELISSA COMIN DE CANDIDO – MIRKO PONTELLO Campioni del Mondo

Mancheranno purtroppo Yuri e Alice Bernardi. Il povero Yuri infatti a soli 22 anni è mancato in seguito ad un tragico incidente stradale.




Lo spettacolo proseguirà poi con i gruppi coreografici Soc. Skating Club Albinea (Re), Società Magic Roller Budrio (BO) e il Collettivo “Sport per la Vita” composto dal gruppo Skating La Paranza di Roseto e Magic Skate di Castel nuovo Vomano

Altro momento importante è la consegna della “ROSA D'ARGENTO” un riconoscimento che viene assegnato dal Comitato organizzatore a personaggi che si sono particolarmente impegnati a difesa dei valori della solidarietà.
Quest'anno la scelta è caduta su Teddy Reno e Rita Pavone, due personaggi molto noti a cui si riconosce talento artistico e sensibilità verso i valori umani di solidarietà.

Ospiti della serata la bellissima Sara Cimadamore, Finalista Miss Italia 2005 e poi l'uomo dalla chitarra d'oro ovvero Guillermo Terrazza, straordinario musicista argentino che ha nel suo palmares un guinnes davvero molto particolare ha suonato la chitarra per 36 ore consecutive.
La serata sarà presentata da Mario Cobellini.
Da 19 anni presente alla manifestazione, Cobellini è stato conduttore e giornalista in Rai, lavorando tra gli altri con Maurizio Costanzo e Dina Luce, è stato inviato speciale e per tanti anni ha collaborato con Mariele Ventre, storica direttrice del Coro dell'Antoniano di cui ha presentato numerosi spettacoli in tutta Italia. E' stato tra i protagonisti della spedizione Overland Due, conduttore della trasmissione Linea Blu.

A sancire il forte legame tra Sport per la Vita e la città di Roseto l'adesione della Scuola Media unificata “D'Annunzio-Romani” che sarà presente alla serata con 400 alunni.

L'ingresso ai bambini è gratuito, gli accompagnatori adulti pagano una quota simbolica di 7 euro ma va sottolineato che l'intero incasso è devoluto in solidarietà.
17/02/2006 12.57