Ciclismo, nuova medaglia per Addesi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2783



TORREVECHI TEATINA. Nuovo risultato importante per il ciclista Pierpaolo Addesi, di Torrevecchia Teatina, che ad Imola ha preso parte al Campionato Italiano Paralimpico - specialita' cronometro – organizzato, per la prima volta, nell'ambito della Settimana tricolore.
L'atleta abruzzese si e' piazzato al secondo posto: dallo scorso mese di maggio si tratta del settimo secondo posto collezionato.
Alla gara ha preso parte anche il pilota Zanardi che si e' complimentato con tutti i partecipanti per i tempi fissati dai cronometri.
Suggestivo il giro sul circuito dell'autodromo di Imola dove gli specialisti hanno affrontato le uniche due salite di poche centinaia di metri e, per il resto, la distanza dei 17,5 km e' stata caratterizzata da un percorso esclusivamente pianeggiante con un forte vento contrario che non ha favorito Addesi il quale, nonostante l'ottima performance (24 minuti per coprire l'intero tracciato), ha ceduto la maglia tricolore indossata nel 2008 a Fabio Triboli, piu' veloce di soli 8 secondi.
Il risultato testimonia la preparazione dell'atleta abruzzese e fa sperare in una medaglia al Mondiale che si terra' nel prossimo mese di settembre a Varese.
Addesi il 25 e 26 luglio prossimi prendera' parte alla Prima Coppa Internazionale di ciclismo Paralimpico che si svolgera' in Italia sara' a Piacenza e Cortemaggiore.
Queste sono gare che assegnano punteggio per la classifica di Coppa del Mondo per le categorie: LC, HC, CP, Tandem.
Le gare sono anche valide per le qualificazione ai Campionati Mondiali di ciclismo che si svolgeranno 8-13 settembre 2009 in Piemonte e alle prossime Paralimpiadi di Londra 2012. L'organizzazione di tale evento e' stata affidata dal UCI al Team P.V. Essercina-Argo Cycling affiliata ASI e CIP, al Pedale Castellano affiliato FCI e al Comitato Organizzatore Piacenza 09 (CO che sara' formato prossimamente).
La Prima Coppa Internazionale di ciclismo Paralimpico sara' segnalata come 'Grande evento' dal Consiglio dei Ministri.
14/07/2009 12.15