A Montesilvano si sfidano vecchie glorie di Pescara, Roma, Lazio e Torino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1762

MONTESILVANO. Parte il 12 luglio a Montesilvano all'insegna del divertimento e della solidarietà la prima edizione della Scudetto Cup, torneo italiano di football indoor. Alla presenza del sindaco Pasquale Cordoma e dell'assessore allo sport Carlo Tereo Landerset si sfideranno i giocatori di Pescara, Roma, Lazio e Torino, che negli anni 80 e 90 hanno dato vita ad epiche sfide sui campi della serie A. Pagano, Aldair, Signori, Balbo, Di Francesco, Crippa, Di Biagio, Rizzitelli, Marchegiani solo per citare i più rinomati. L'intero incasso dei match verrà devoluto in favore delle popolazioni coinvolte nel sisma.
La manifestazione, che prevede tre giorni di partite con inizio dalle ore 20.00, si terrà nel rinomato Pala Roma di Montesilvano, ristrutturato in occasione dei Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009.
La finale del torneo è fissata per la serata del 14 luglio, nella quale verranno premiate le squadre ed i migliori giocatori della competizione.
La Scudetto Cup, organizzata dalla Gold Management, potrà essere vista anche su Rai Sport e gode del patrocinio di Coni, Figc e Aic, oltre al sostegno del comune di Montesilvano, provincia di Pescara e regione Abruzzo.
Il biglietto intero costerà otto euro, il ridotto cinque. Diciotto euro invece il prezzo dell'abbonamento intero, dieci per il ridotto.

07/07/2009 18.11