Basket. Il Penta Teramo conquista la serie C regionale

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2366


TERAMO. Grandissima festa in casa Penta Teramo Basket dopo la conquista sul campo della promozione in serie C regionale. Decisivo per il salto di categoria il successo per 80-47 ottenuto contro il NB Antoniano Campobasso. Vittoria esaltante frutto di un match condotto in maniera perfetta dagli uomini di coach Di Eusanio. Il match, a gara unica, si è disputato sul neutro di Popoli.
Risultato giustissimo per i valori tecnici espressi in campo, con la supremazia della Penta Teramo mai messa in dubbio. Primo quarto 23-17, secondo 42-27, terzo parziale 58-33 e 80-47 al suono finale della sirena. Parziali inequivocabili che hanno posto l'accento sul predominio assoluto dei biancoverdi. C'è stata partita soltanto nei primi cinque minuti, nei quali i molisani avevano trovato canestro con una certa continuità.
Superati i primi minuti di assoluto equilibrio, però, gli abruzzesi non hanno avuto particolari difficoltà a far propria l'intera posta in gioco.
Tra le fila dei teramani va rimarcata la straordinaria prova di Ciardelli, autore di ben 20 punti nei primi venti minuti di gioco.
La Penta Teramo Basket è salita in serie C regionale dopo ben 27 partite stagionali. Una promozione meritatissima per la forza e la costanza dimostrata dai ragazzi del coach Di Eusanio lungo tutta la durata del torneo.
Al termine del match col Campobasso è esplosa la festa di tifosi, giocatori, dirigenti e del presidente Sannicandro: «è una vittoria che come società inseguiamo da ben tre anni e che dopo la sconfitta nello spareggio dell'anno scorso volevamo con ancora più forza. Abbiamo impiegato una partita in più del previsto ma quello che conta è che ce l'abbiamo fatta. Questa è la vittoria di tutti, società, staff tecnico ed ovviamente i giocatori che sono stati fantastici».
Ecco il roster 2008/2009 della Penta Teramo Basket: Ciardelli, Mignogna, Di Anastasio, Di Sabatino, Franchi, Vanussi, Bonolis, Del Zoppo, Merlini, Crocetti, Squillace, Di Giorgio ed Impaloni. Allenatore Alessandro Di Eusanio.

Andrea Sacchini.