Terza giornata Assoluti di nuoto. Bene Pellegrini, Scarcella e Pizzetti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1744


PESCARA. Si è conclusa ieri, alle piscine Le Naiadi di Pescara, la terza giornata dei Campionati Italiani Primaverili Assoluti di Nuoto. Torneo valido anche come test event per gli imminenti Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009 in programma dal 26 giugno al 5 luglio. Protagonista della giornata è stata Federica Pellegrini nella sezione femminile. La campionessa italiana si è imposta nella finale dei 400 metri stile libero, davanti a Zoccari e Bolgiani, con un tempo di 4'06''30.
Soddisfatta la Pellegrini a fine prova: «ho nuotato bene, non ho avvertito alcun problema e vado avanti per la mia preparazione. Non gareggerò sui 200 metri stile libero».
Tra i maschi seconda piazza di Massimiliano Rosolino e sesto posto per Brembilla nella disciplina dei 400 metri stile libero. La vittoria è andata a Pizzetti, già vincitore con record degli 800 metri stile libero, con 3'47''14: «per me è stata un'emozione unica, quasi non ci credo. Anche perché ho battuto i miei miti di quando ero bambino. Rosolino e Brembilla che vedevo soltanto in televisione».
Per quanto riguarda le altre gare, da rimarcare ancora una volta l'ottima prova della giovane Ilaria Scarcella, che in ventiquattr'ore ha abbassato per due volte il record italiano nel 100 metri farfalla bloccando il cronometro in 1'06''86: «sono felicissima e anche un po' sorpresa, non credevo di essere ben preparata anche alle lunghe distanze. Sarò presente senza dubbio ai Giochi del Mediterraneo».
Dominatrice incontrastata della staffetta 4x100 mista è stata l'Aniene. Domani, penultima giornata dei campionati assoluti, in acqua altri big. Su tutti Brembilla, Toniato, Terrin, Maglia, Sciocchetti, Rolla, Orsi, Magnini, Rosolino e Galenda più Alessia Filippi, la medaglia d'argento alle ultime olimpiadi di Pechino. Nel pomeriggio previste nove finali.
TUTTI I RISULTATI DELLA TERZA GIORNATA
400 metri stile libero donne, vittoria di Pellegrini in 4'06''30 davanti a Zoccari e Bolzani.
100 metri rana donne, Scarcella davanti a tutti con tempo di 1'06''86 poi Fabbri e Plos.
50 metri dorso donne, affermazione di Letrari in 28'87 davanti a Barbieri e De Nardi.
4x100 metri stile libero donne, vince il Circolo canottieri Aniene con 3'45''02 precedendo Esercito e Aurelia nuoto.
400 metri stile libero uomini, Pizzetti davanti a tutti con 3'47''14. Seguono Rosolino e Sciocchetti.
100 metri rana uomini, Pizzini ha vinto in 1'00''65. Seconda e terza piazza per Pescar e Scozzoli.
50 metri stile libero uomini, successo per Bocchia con 21''93 davanti a Rolla e Gimondi.
4x100 metri misti maschili, ha vinto il Circolo canottieri Aniene in 3'37''10, che ha preceduto sul tempo Carabinieri e Ispra Swim Planet.
29/05/2009 10.26