Spiagge d'Abruzzo Cup" al via da oggi fino al 2 giugno a Roseto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4027


ROSETO. È stata presentata a Roseto la 13esima edizione del torneo internazionale di calcio giovanile “Spiagge d'Abruzzo Cup”, che inizia oggi sino al 2 giugno.
Nella manifestazione è compreso anche il sesto torneo di calcio femminile “Lady Rose Cup”.
Alla conferenza stampa di introduzione erano presenti gli organizzatori dell'As Roseto, la squadra russa femminile della Regione Lenigrado e rappresentanti della squadra di calcio femminile del Giulianova. Presenti anche le massime cariche a livello comunale, dal sindaco Franco Di Bonaventura e vicesindaco Teresa Ginoble agli assessori Sport e Lavori Pubblici Ferdinando Parletta e Flaviano De Vincentiis.
Il torneo, fortemente voluto dall'amministrazione comunale di Roseto, ha rischiato di saltare a seguito dei tragici fatti del sisma nell'aquilano, che hanno fatto slittare la manifestazione di oltre un mese. Nonostante i problemi di ricettività legati al terremoto è stato possibile trovare alloggio per tutti i partecipanti, che dunque prenderanno parte senza difficoltà ad una delle iniziative calcistiche giovanili più importanti a livello nazionale.
L'edizione 2009 prevede le categorie Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Femminile per un totale di 84 squadre, provenienti da tutte le regioni d'Italia e da Polonia, Russia, Ucraina e Belgio. Sarà presente anche l'Aquila con una selezione di giovani.
Per quanto riguarda il programma della manifestazione, oggi alle 17.30 è prevista la classica cerimonia di apertura, che consisterà in una sfilata per il lungomare di Roseto e confluirà nel Pattinodromo, dove il sindaco aprirà le danze dando il benvenuto a tutti i calciatori impegnati nel torneo.
Ospite dell'evento il cantante rosetano Gianluca Ginoble, atleta dell'As Roseto e reduce dal successo di un noto programma televisivo. Le gare si disputeranno invece negli impianti di Fonte dell'Olmo e Morro D'Oro. Le finali avranno luogo allo stadio Fonte dell'Olmo martedì due giugno. La premiazione si terrà il giorno dopo a partire dalle 12.30 al Pattinodromo Comunale.
Importanti i numeri complessivi della manifestazione, divenuta ormai un classico nella primavera rosetana. 150 partite da giocare, 1.500 premi da distribuire e 18 hotel occupati per ospitare atleti e famiglie.
29/05/2009 10.20