2°Div/B. Il Giulianova crolla 3-0 a Viareggio e scende al terzo posto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

960



VIAREGGIO. Brusco risveglio per il Giulianova che perde 3-0 a Viareggio e abbandona il secondo posto in classifica generale proprio ai danni dei toscani. Brutta prova dell'undici di Bitetto, che ha meritato il pesante rovescio maturato dopo novanta minuti di gioco dominati dal Viareggio.
Match equilibrato solo in avvio dopo un paio di buone occasione capitate sui piedi di D'Antoni. Poi solo Viareggio che non ha avuto particolari difficoltà nel traghettare in porto l'importante risultato.
Il Giulianova forse paga a caro prezzo l'entusiasmo ed il calo di concentrazione dei suoi uomini chiave dopo la matematica certezza dei play-off ottenuta domenica scorsa.
Squadra giallorossa sterile in fase d'attacco e quando a tradire è il reparto più affidabile, la difesa, non c'è alternativa alla sconfitta. Troppe le ingenuità dei giuliesi in fase di non possesso del pallone, pagate a caro prezzo al cospetto di un Viareggio in palla e con maggiori motivazioni.
Nel finale, prima del punto del 3-0, il Giulianova è rimasto in dieci per l'espulsione di Ogliari a metà ripresa quando ormai il match era largamente compromesso.
Buon avvio dei giuliesi che però al 18esimo subiscono la rete dell'uno a zero su una precisa punizione di Reccolani. Nella ripresa raddoppio di Pavoletti al nono con un imperioso colpo di testa. Punto del definitivo tre a zero siglato ancora da Pavoletti ad una manciata di minuti dalla fine con il Giulianova tutto proteso in avanti alla ricerca del gol della bandiera.
Per quanto riguarda le formazioni nel Giulianova Bitetto ha confermato le indiscrezioni della vigilia e affidandosi al collaudato 4-3-3. Mancini in porta. Difesa a quattro formata da Ogliari, Garaffoni, Sosi e Vinetot. Trio di centrocampo composto da Croce, D'Aniello e Pucello. In avanti spazio al tridente D'Antoni, Lisi ed Improta. A match in corso hanno fatto il loro ingresso in campo Del Grande, Lieti e Victorin.
Nel Viareggio il tecnico Aglietti ha scelto dal primo minuto la seguente formazione: Arfè, Carnesalini, Barsotti, Massoni, Fiale, Reccolani, Costantino, Pavoletti, Fusi, Fommei e Franchini.
Ha diretto l'incontro Aureliano di Bologna davanti a circa un migliaio di spettatori.
Con questa sconfitta il Giulianova scende al terzo posto in classifica. Un piazzamento comunque buono in ottica play-off. Non sono comunque ancora tramontate del tutto le possibilità di issarsi nuovamente in seconda posizione. Occorre battere domenica il Rovigo al Fadini e sperare nel successo casalingo del Bellaria con il Viareggio. In caso di arrivo a pari punti sarebbero i toscani a prevalere per gli scontri diretti.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Colligiana-Figline 1-0
Cuoiopelli CR-Carrarese 2-1
Giacomense-Bellaria 0-0
Gubbio-Sangiustese 3-1
Prato-Cisco Roma 0-2
Rovigo-Poggibonsi 2-0
San Marino-Celano 1-1
Sangiovannese-Bassano V. 1-2
Viareggio-Giulianova 3-0

Classifica: Figline 61; Viareggio 57; Giulianova 55; Prato 54; Bassano V. 52; Cisco Roma 50; Gubbio 43; Giacomense 43; Carrarese 42; Sangiustese 42; Celano 40; Colligiana 39; Sangiovannese 37; Cuoiopelli CR 37; Poggibonsi 35; San Marino 34; Bellaria 32; Rovigo 30.
Prossimo e ultimo turno: Bassano V.-Prato; Bellaria-Viareggio; Carrarese-Gubbio; Celano-Colligiana; Cisco Roma-Sangiovannese; Figline-Cuoiopelli CR; Giulianova-Rovigo; Poggibonsi-Giacomense; Sangiustese-San Marino.

Andrea Sacchini 11/05/2009 9.46