Vitantonio Liuzzi conclude con una vittoria la gara di Speedcar

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1683




DUBAI. Finale pirotecnico in Bahrain per Vitantonio Liuzzi, andato a cogliere uno spettacolare successo nell'ultima gara della Speedcar Series 2008-2009.
Il pilota abruzzese, presente sul tracciato di Al Sakhir anche in veste di terzo pilota Force India, ha preso il via in sesta posizione, iniziando subito a recuperare ed installandosi al quarto posto.
Dopo la penalità per una partenza anticipata di Alesi, Liuzzi ha progressivamente chiuso il gap sui piloti che lo precedevano, arrivando a sopravanzare Thomas Biagi al quattordicesimo giro e mantenendo la leadership fino alla bandiera a scacchi.
Grazie al successo conquistato (il terzo della stagione), Liuzzi centra il terzo posto nella
graduatoria piloti, regalando al'UP Team il la vittoria nel campionato a squadre.
Di ritorno dal Bahrain, Vitantonio sarà impegnato fin da subito nella preparazione del prossimo round A1GP a Brands Hatch.
Dopo le prove in programma presso il simulatore della serie, è prevista la partenza giovedì alla volta del Regno Unito.
«La gara di oggi è andata molto bene», ha detto soddisfatto, «è stata divertente e tirata. Ho iniziato facendo una bella partenza e sfilando quarto dopo essere partito in sesta piazza. Dopodiché ho cercato di recuperare pian piano gestendo il degrado delle gomme. Alla fine il passo gara si è rivelato ottimo, consentendomi di realizzare anche il giro più veloce. Ho superato dapprima Morbidelli, poi Al Maktoum e Biagi, concludendo al comando. Anche se sono dispiaciuto per non aver potuto lottare per il titolo piloti a causa dei numerosi guai meccanici, il terzo posto è un buon risultato. Inoltre, siamo riusciti a conquistare la vittoria nella classifica riservata ai team. Nonostante la gioia per il successo, rimane la preoccupazione per chi ha sofferto e continua a soffrire dopo il terribile terremoto che ha colpito la mia regione. Anche questo successo è dedicato a loro...»

COS'È LA SPEEDCAR SERIES

La Speedcar Series è una categoria nata lo scorso anno che raggruppa vetture tutte uguali sullo stile Stock-Car. La potenza dei motori è di 620 cavalli. La serie ha la propria base a Dubai e il
campionato si disputa sui circuiti dell'Asia e del Medio Oriente. Alla Speedcar partecipano numerosi piloti di F.1, tra i quali il campione del mondo Jacques Villeneuve, e un ricco montepremi, di 3 milioni di dollari. Al vincitore del campionato, vinto nel 2008 da Johnny Herbert,
spettano 500.000 dollari.