Tinari rilancia lo storico torneo calcistico "Bucci"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1692

E' intenzione dell'Assessorato allo Sport del Comune dell'Aquila riproporre alla città il torneo “Bucci”, cavallo di battaglia della storica e gloriosa società calcistica L'Aquila 99, che per anni ha attirato l'attenzione degli appassionati e degli aquilani tutti.
Ritenuta una delle manifestazioni principali della città, grazie alla felice intuizione degli organizzatori fu possibile coinvolgere nel “Bucci” squadre di rango, con atleti che successivamente si sono tolti significative soddisfazioni, anche ad alti livelli.
«C'è bisogno di un torneo di questo genere all'Aquila», spiega l'assessore Tinari, «allo scopo di creare un movimento calcistico e, più in generale, anche sportivo.
Infatti, secondo la mia idea (naturalmente, da condividere con la Federazione Italiana Gioco Calcio e con le società che vorranno partecipare alla realizzazione concreta di tale proposito), sarebbe opportuno, nell'ambito del torneo, valorizzare i bambini. Vale a dire, organizzare, nel quadro della manifestazione, anche dei momenti per i giovanissimi che da poco si sono avvicinati a questa disciplina. Più ancora», aggiunge, «si potrebbe allestire un vero e proprio cartellone che ruoti attorno al “Bucci” e che preveda l'allestimento di altre manifestazioni a carattere sportivo, come ad esempio di pattinaggio e di sci, sempre con i più piccoli come protagonisti. Potrebbe essere un modo, come affermavo poc'anzi, per ricostituire interesse e movimento verso lo sport cittadino, che ha bisogno di quella nuova linfa che può essere attinta, a mio avviso, principalmente dai bambini e dai giovanissimi».

09/02/2006 14.33