2°Div/B. Giulianova corsaro 1-0 sul campo del Poggibonsi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1231



POGGIBONSI. Successo importantissimo del Giulianova che espugna 1-0 il difficile campo del Poggibonsi. Match winner di giornata D'Antoni al minuto 17 della prima frazione di gioco.
Confermati in pieno tutti i pregi del Giulianova di quest'anno.
Carattere da vendere e grandissima solidità del pacchetto arretrato giallorosso, il secondo meno battuto dell'intero raggruppamento.
Tre punti costruiti senza dubbio sulla forza della retroguardia, il punto di forza della squadra dall'avvento in panchina di Bitetto a metà circa della scorsa stagione.
Sempre a proposito di numeri occorre ricordare che i giuliesi risultano essere inoltre la seconda formazione meno battuta del girone B, con soli quattro rovesci al passivo in 29 match. L'ultima sconfitta risale a quasi tre mesi fa in casa col Prato. Lontano dalle mura amiche gli uomini di Bitetto non perdono addirittura da ottobre.
In attesa del recupero di mercoledì al Fadini con la capolista Figline il Giulianova puntella il suo piazzamento in piena zona play-off. Con una gara in meno quarto posto in solitaria a quattro lunghezze dal Bassano sesto.
Importanti ai fini del risultato col Poggibonsi anche i recuperi di Garaffoni e Del Grande che hanno permesso al tecnico di poter contare sull'intera rosa eccezion fatta D'Aniello. Partita tatticamente perfetta per il Giulianova, ordinato e cinico sotto porta, che nell'arco del match ha concesso ai leoni soltanto conclusioni dalla lunga distanza. Abili i ragazzi di Bitetto a chiudere ogni spazio alle possibili azioni di ripartenza del Poggibonsi.

LA PARTITA

Le formazioni. Nel Giulianova Bitetto conferma il collaudato schieramento a tre punte. Mancini in porta. Linea difensiva a quattro con Ogliari, Vinetot, Sosi e Garaffoni in difesa. Centrocampo a tre con Del Grande, Pucello e Croce. In avanti spazio e fiducia al tridente offensivo Lisi-D'Antoni-Improta.
Nel Poggibonsi mister Buglio si affida al seguente undici titolare: Gabrieli, Nolè, Rossi, Dall'Ara, Salvadori, Mignani, Dichiara, Mugnai, Mazzotti, Bifini e l'ex della contesa Melchiorri.
Arbitro della contesa De Benedictis della sezione di Bari.

Fasi di studio. Primo quarto d'ora di match tranquillo con entrambe le squadre attente a non prestare il fianco ad azioni di ripartenza avversaria. Da segnalare soltanto una conclusione dalla lunga distanza di Dichiara ottimamente respinta dall'attento Mancini.

Giulianova in vantaggio. Al primo affondo gli ospiti passano in vantaggio sfruttando una disattenzione della retroguardia toscana. Nel mezzo dell'area di rigore Improta rifinisce per D'Antoni che a tu per tu con Gabrieli insacca la sfera. Troppo ferma a guardare nell'occasione la retroguardia dei leoni.

Timida reazione Poggibonsi. Subito lo svantaggio i toscani portano un paio di pericoli dalle parte di Mancini soltanto su conclusioni dalla lunga distanza. Entrambe velleitarie e centrali ad opera di Bifini. Molto bene il Giulianova in fase di non possesso palla nel chiudere ogni possibile varco ai padroni di casa.

Botta e risposta. La ripresa inizia con presagi tutt'altro che favorevoli per lo spettacolo. Le squadre per la ripresa del gioco vengono accolte da una pioggia fittissima che rende difficoltose le manovra offensive. Nonostante ciò il Poggibonsi si rende pericoloso con un pallonetto impreciso dell'ex Melchiorri. Al 20esimo per il Giulianova Ogliari dalla lunga distanza impegna Gabrieli.

Finale convulso con gioia Giulianova finale. Ultimi minuti di sofferenza con lunghi lanci dalle retrovie per le punte del Poggibonsi, quasi sempre anticipate dai centrali giuliesi. Al novantesimo Bifini smarcato in area di rigore non inquadra il sette. A conti fatti risultato giusto considerata quest'ultima l'unica vera occasione da rete per i padroni di casa. Nel finale da segnalare il cartellino rosso a Francini, subentrato a partita in corso.
Con questo successo il Giulianova resta in piena zona play-off in attesa del recupero di dopodomani con il Figline. In caso di successo i giallorossi potrebbero già ipotecare a quattro turni dal termine un piazzamento negli spareggi promozione di giugno.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Bellaria-San Marino 1-2
Carrarese-Prato 3-1
Celano-Sangiovannese 2-0
Cisco Roma-Viareggio 0-0
Figline-Bassano V. 0-0
Gubbio-Colligiana 0-1
Poggibonsi-Giulianova 0-1
Rovigo-Cuoiopelli CR 2-0
Sangiustese-Giacomense 2-2

Classifica: Figline 59*; Prato 52; Viareggio 50; Giulianova 49*; Cisco Roma 46; Bassano V. 45; Carrarese 39; Gubbio 38; Celano 37*; Sangiustese 37*; Giacomense 36; Sangiovannese 36; Colligiana 35; Cuoiopelli CR 33; Poggibonsi 33; San Marino 31; Bellaria 29; Rovigo 25. *una partita in meno

Prossimo turno: Colligiana-Bassano V.; Cuoiopelli CR-Bellaria; Giacomense-Giulianova; Gubbio-Figline; Prato-Sangiustese; Rovigo-Celano; San Marino-Cisco Roma; Sangiovannese-Poggibonsi; Viareggio-Carrarese.

Andrea Sacchini 20/04/2009 8.09