Comitato Regionale Abruzzo: le decisioni sui campionati dilettantistici

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2879

PESCARA. Per effetto diretto del sisma diverse società sportive partecipanti ai Campionati calcistici Regionali hanno subito danni agli impianti di gioco. Per alcune di esse sono stati requisiti i relativi campi sportivi per la sistemazione di tendopoli o altre strutture, presentando difficoltà organizzative e logistiche per la continuazione della attività sportiva.
La Lega Nazionale Dilettanti Comitato Regionale Abruzzo, dunque, ha deliberato le seguenti decisioni, aventi tutte carattere di natura eccezionale e straordinaria.
Coppa Italia Promozione. La competizione riprenderà nelle giornate di mercoledì 22 e 29 aprile.
Coppa Abruzzo Calcio a 11. La competizione è annullata.
Coppa Abruzzo Femminile Calcio a 11. Riprenderà domenica 26 aprile.
Coppa Italia Calcio a 5 Serie C2. La competizione è rinviata a data da destinarsi.
Coppa Abruzzo Calcio a 5 Serie D. La finale è rinviata a data da destinarsi.
Juniores Regionale fase Pool Finale. La competizione riprende il 25 e 27 aprile con l'esclusione della società Amiternina.
Juniores Regionale fase Post Campionato. Manifestazione rinviata a data da destinarsi.

CAMPIONATO DI ECCELLENZA ABRUZZO

Riprenderà domenica 26 aprile con la sedicesima giornata di ritorno. Viene riconosciuta a L'Aquila, esonerata dal disputare le ultime due giornate, il diritto di partecipazione al campionato di serie D 2009/2010. La squadra era prima in classifica.
Stesso discorso per la società Miglianico promossa tra i Dilettanti. Parteciperanno ai play-off la terza, quarta, quinta e sesta classificata. I Play-out si svolgeranno regolarmente.

CAMPIONATO DI PROMOZIONE

In entrambi i gironi le partite inizieranno domenica 26 aprile per la sedicesima giornata del girone di ritorno. Nel girone A in merito alla decisione assunta dal Consiglio Direttivo del Comitato, l'Amiternina viene esonerata dal proseguo del campionato di Promozione. Alla stessa viene riconosciuto il diritto di partecipare al prossimo torneo di Promozione 2009/2010.
Play-off e Play-out avranno regolare svolgimento.

CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA

Riprenderà domenica 26 aprile con la quattordicesima giornata del girone di ritorno. Le società Bazzano, Oratoriana e Pizzoli vengono esonerate dal disputare il proseguo del campionato di Prima Categoria. Alle stesse è stato riconosciuto il diritto di partecipare al campionato di Prima Categoria 2009/2010.
I play-off avranno regolare svolgimento mentre i play-out non si disputeranno. Retrocederanno nel campionato di seconda categoria le società classificatesi al sedicesimo posto finale in ciascuno dei quattro gironi.

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA

Tutte le società del girone B di Seconda Categoria sono esonerate dal proseguo del torneo. Va considerata la classifica maturata alla tredicesima giornata del girone di ritorno. Per questo la società Fossa, prima classificata, è promossa alla categoria superiore. I play-out non si svolgeranno. Retrocedono in Terza Categoria i club classificatisi al sedicesimo posto in tutti e sette i gironi. I play-off avranno regolare svolgimento ad eccezione ovviamente del girone B.

Andrea Sacchini 18/04/2009 10.10