Minimoto. Campionato regionale Abruzzo-Marche l’8 marzo ad Ortona

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2790



ABRUZZO. Si scaldano i motori delle minimoto ed i piloti dei team della nostra zona sono già pronti a scattare l'8 di marzo sulla pista di Ortona, circuito dal quale avrà inizio il Campionato Regionale Abruzzo-Marche 2009 che si svolgerà su 9 piste sparse tra le 2 regioni interessate.
Oltre ad Ortona, anche Giulianova sarà interessata dalle corse del Campionato Regionale di Minimoto ed entrambe saranno inserite anche nel circuito del Campionato Nazionale 2009 che avrà inizio tra 2 settimane, il 22 marzo, a San Mauro Mare (FC) e che si svolgerà in 5 gare eliminatorie a gironi e 4 gare finali.
Non mancherà in entrambi gli appuntamenti il “Motoclub GP Racing”, un team teramano della Phantom che ha riscosso molto successo lo scorso anno, alla sua prima apparizione, grazie al lavoro del loro pilota di punta, Federico D'Angelo.
Il pilota giuliese di 17 anni ha inanellato un numero di successi straordinario a cavalcioni della sua piccola Phantom GP Sport R, con motore 2 tempi OR da 50cc che sviluppa 16 cv ed una velocità che, testata sul circuito di Corridonia, ha sviluppato una velocità massima di 120 km/h, un record che ha superato tutti gli altri.
Tra i numerosi successi del pilota di casa si contano la vittoria del Memorial Pasolini 2008, il secondo posto al Campionato Europeo 2008, il secondo posto nel Campionato Regionale 2008 e, se non fosse stato escluso per un cavillo burocratico, il secondo posto nel Campionato Costruttori 2008, ma oltre questi il centauro giuliese si è sempre sistemato sul podio alla fine di ogni corsa e quest'anno è intenzionato a ripetersi in tutti i campionati ma migliorando le prestazioni.
«Siamo stati una vera e propria sorpresa ed infatti tutti hanno voluto provare la nostra moto», sono le parole di Roberto Tritapepe, il responsabile tecnico del Motoclub GP Racing Phantom «quest'anno puntiamo a vincere sviluppando maggiormente sia motore che ciclistica anche se non sarà facile, perché combattiamo contro aziende che sono nel settore già da 15 anni».
Ad accompagnare il pilota D'Angelo nella corsa al titolo ci sarà il giovanissimo Emiliano Rapalli di 12 anni che si è avvicinato al mondo dei motori grazie alla possibilità offerta a tutti proprio dalla Phantom che, per il 2009, ha organizzato un Campionato Monomarca parallelo a quello Regionale.

04/03/2009 10.48