A Chieti grande festa per il Giro d’Italia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2578


CHIETI. Chieti si prepara ad ospitare la 17ª tappa del Giro D'Italia con una serie di eventi che coinvolgeranno tutta la città. Il momento sportivo che vedrà la tappa abruzzese come una delle decisive per la conquista della maglia rosa, sarà preceduto da alcune iniziative realizzate dal Comitato Tappa in collaborazione con la Provincia di Chieti, le associazioni di categoria dei commercianti e artigiani e con gli studenti.
"Mettiamo in GIRO la fortuna" si chiamerà così la lotteria che avrà in palio la bici del campione abruzzese Danilo Di Luca, donata al comitato tappa in occasione della recente presentazione della squadra Lpr Vini Farnese ad Ortona. I biglietti dal costo di € 2 ciascuno saranno in vendita in tutti gli esercizi commerciali della città a partire dal 15 aprile.
“Il Giro in vetrina”, la città si vestirà a tema dal 9 maggio, in concomitanza con l'inizio del Giro d'Italia, allestendo i negozi in modo scenografico per rendere omaggio al Giro del centenario. La vetrina più bella sarà premiata, durante la Notte Rosa, dal Comitato Tappa con la Maglia Rosa ufficiale del Giro del centenario.
“Notte Rosa”, il 26 maggio piazze e strade del capoluogo teatino si animeranno con musica ed eventi sportivi. Tra gli ospiti d'eccezione Piero Mazzocchetti canterà accompagnato dall'orchestra del Teatro Marrucino.
Gli angoli più suggestivi della città saranno trasformati in campi sportivi con eventi dimostrativi delle varie discipline. Nella giornata saranno allestiti anche una mostra storica del Giro e un convegno sul tema con importanti nomi dello sport e del giornalismo nazionale. La sera prima della gara Chieti accoglierà festosamente, con la Banda dei Vigili del Fuoco, la grande carovana del Giro.
E poi ci sarà “Bici Scuola”, gli alunni delle scuole primarie e secondarie del territorio partecipano ad un concorso nazionale organizzato dalla Gazzetta dello Sport e saranno premiati nella mattina del 27 prima della partenza della tappa.
«La Chieti-Block Haus sarà una grande opportunità – sottolinea l'assessore allo sport Aldo Grifone- in termini di visibilità per la città e per il territorio provinciale. La diretta televisiva su Rai 3 e su Rai Sport Sat permetterà di mostrare al grande pubblico il nostro patrimonio culturale e paesaggistico».
«Tappa fondamentale per la vittoria del Giro, soprattutto perché si tratta di una frazione atipica- rileva Maurizio Formichetti, presidente del Comitato Tappa- il tracciato infatti si sviluppa su 79 chilometri intensi che non permettono recuperi in caso di crisi. I grandi nomi del ciclismo mondiale partiranno da Chieti, dopo una giornata di riposo nella nostra città, da Lance Armstrong a Cadel Evans, da Carlos Sastre ,vincitore dell'ultimo Tour de France al nostro Danilo Di Luca. L'evento avrà una risonanza mondiale sia per il parterre dei corridori che per il Giro del centenario».
16/02/2009 13.02