Il Celano, 1-1, esce indenne da Viareggio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1048


2°DIV/B. VIAREGGIO. Punto d'oro del Celano che esce imbattuto dal campo del Viareggio seconda forza del torneo. Un pareggio, 1-1, che consente ai celanesi in un sol colpo di difendere la positiva classifica e allungare a tre la striscia di risultati positivi consecutivi. Ad oggi il Celano, quarto in compagnia della Giacomense, conserva una lunghezza di vantaggio sulla sesta Giulianova.
Il tutto alla vigilia del delicato impegno di domenica prossima al Piccone contro la capolista Figline.
Le reti tutte nel primo tempo. Al 20esimo vantaggio abruzzese con Negro. Venti minuti più tardi il gol di Massoni che ha fissato il risultato sull'1-1 finale.
Buona prestazione complessiva della squadra, che ha ottimamente tenuto testa al quotato Viareggio. Bene la difesa e buono l'apporto dell'attacco, molto insidioso in azioni di contropiede. Altra positiva prova inoltre del neo acquisto Caccavallo, preziosissimo a centrocampo sia in fase di interdizione sia di costruzione del gioco. Non è un caso che la marcatura biancazzurra sia arrivata da un ottimo spunto del giovane mediano prelevato dal Lecce.
Buona gara complessiva dunque per il Celano, che ha realmente sofferto l'avversario soltanto negli ultimi venti minuti del match.
Unica nota stonata l'infortunio occorso nella ripresa a Vurchio. Il bravo estremo difensore biancazzurro ad ogni modo è stato però ben rimpiazzato da Goletti.
Gara piacevole nel suo complesso e vantaggio ospite al 20esimo. Buona discesa di Caccavallo che entra in area e serve l'accorrente Negro che di destro insacca.
Al 40esimo il punto del definitivo 1-1. Sugli sviluppi di un corner batti e ribatti in area con Massoni abile ribadire in rete la sfera da due passi.
Il tecnico Modica si è affidato al consueto 4-3-3. Vurchio in porta. Linea difensiva a quattro composta da Zanon, Scrozzo, Morgante e Rossini. Trio di centrocampo formato da Caccavallo, Fanelli e dal baby Barbetti. In avanti solito tridente offensivo Dionisi-Villa-Negro. A match in corso hanno fatto il loro ingresso in campo Goletti, Shiba e Cesaro.
Nel Viareggio mister Aglietti ha scelto il seguente undici titolare: Babbini, Barsotti, Fusi, Reccolani, Massoni, Cristiani, Benassi, Fommei, De Angelis, Genova e Pavoletti.
Ha diretto l'incontro davanti a circa mille spettatori Zonno della sezione di Bari.
Con questo pareggio il Celano resta in piena zona play-off. Domenica big match al Piccone contro la capolista Figline. Per l'occasione è atteso il pubblico delle grandi occasioni per spingere i biancazzurri alla conquista del quarto risultato utile consecutivo.
In settimana invece proseguirà il mercato delle società professionistiche che chiuderà i battenti il prossimo 2 di febbraio. Possibile che il Celano vada alla ricerca di un difensore per completare il reparto, attualmente il meno competitivo a livello numerico.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Bassano V.-Sangiustese 1-2
Carrarese-Giacomense 1-1
Colligiana-Cuoiopelli CR 1-1
Figline-Bellaria 2-0
Gubbio-Sangiovannese 2-0
Poggibonsi-Cisco Roma 2-1
Prato-Rovigo 2-1
San Marino-Giulianova 0-0
Viareggio-Celano 1-1

Classifica: Figline 37; Viareggio 34; Prato 30; Celano 29; Sangiustese 29; Giulianova 28; Gubbio 27; Poggibonsi 27; Sangiovannese 26; Cisco Roma 25; Bassano V. 25; Carrarese 23; Colligiana 23; San Marino 22; Bellaria 20; Giacomense 20; Cuoiopelli CR 17; Rovigo 13.
Prossimo turno: Celano-Figline; Cisco Roma-Gubbio; Giacomense-Viareggio; Giulianova-Prato; Poggibonsi-Colligiana; Rovigo-Carrarese; San Marino-Bassano V.; Sangiovannese-Bellaria; Sangiustese-Cuoiopelli CR.
Andrea Sacchini 19/01/2009 8.07