Giulianova bloccato 1-1 in casa dalla Carrarese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1100


2°DIV/B. GIULIANOVA. È solo 1-1 al Fadini per il Giulianova che non riesce a superare l'ostacolo Carrarese. Match non privo di rimpianti per l'undici giuliese, passato in vantaggio al 28esimo con Lisi e raggiunto solo al 77esimo dalla marcatura ospite di Bigazzi.
Il pareggio, gettando un occhio sulle occasione da gol create e mal finalizzate dagli abruzzesi, è apparso risultato ingiusto. Più volte dopo il vantaggio di Lisi, non a caso, l'undici di Bitetto ha sciupato un'interminabile serie di palle gol per chiudere il match. Al primo errore della retroguardia giuliese, impeccabile fino ad allora, la Carrarese ha colpito.
Malgrado, come già detto, i giallorossi avrebbero meritato miglior sorte il pareggio non è comunque da buttare. Soprattutto alla luce dei risultati tutto sommato favorevoli giunti dagli altri campi. Con questo punto, infatti, il Giulianova resta ancorato in piena zona play-off anche se con un vantaggio minimo di un punto sulle dirette inseguitrici.
Avvio di chiara marca abruzzese. Al quarto d'ora Improta da ottima posizione in area non inquadra lo specchio della porta. Passano tre minuti ed altra ghiotta occasione per il Giulianova. Palla in mezzo per Galabinov, che sceglie la difficile conclusione di tacco invece del comodo "piattone" favorendo il facile intervento dell'estremo difensore ospite.
Al 29esimo il Giulianova passa meritatamente in vantaggio. Cross di Croce dalla destra e goffo intervento di un difensore carrarese che favorisce l'inserimento di Lisi che realizza senza eccessive difficoltà.
Prima del riposo pericolosa la Carrarese con due conclusioni dalla lunga distanza di Bonfanti e Micchi terminate di poco sul fondo.
Nella ripresa il Giulianova ha la doppia ghiotta opportunità di chiudere il match. Nella prima Improta a tu per tu con Dessena sparacchia addosso al portiere. Al 22esimo, invece, lo stesso da posizione più che privilegiata nel cuore dell'area di rigore non inquadra lo specchio della porta.
Al 31esimo il punto del definitivo 1-1 realizzato dai toscani. Batti e ribatti in area giuliese e Bigazzi è il più lesto a ribadire in rete.
Poco prima del triplice fischio Del Grande con un gran destro ha esaltato i riflessi dell'ottimo Dessena, decisamente il migliore in campo dei suoi.
Nel Giulianova il tecnico Bitetto, abituato oramai da inizio stagione a fare la conta con gli indisponibili, ha dovuto rinunciare agli infortunati Pucello e D'Aniello. Esordio tutto sommato positivo dal primo minuto per il neo acquisto Del Grande. Per il resto fiducia al collaudato 4-3-3. Mancini tra i pali. Linea difensiva a quattro con Ogliari, Ciminà, Garaffoni e Vinetot. A centrocampo Del Grande, Croce e Sosi avanzato in mediana. In avanti fiducia al tridente Lisi, Improta e Galabinov. A match in corso hanno fatto il suo ingresso in campo D'Antoni.
Nella Carrarese mister Firicano ha dato spazio al seguente undici titolare: Dessena, Citro, Del Nero, Sicignano, Briotti, Falivena, Manzoni, Bonfanti, Vincenzi, Micchi e Doretti.
Ha diretto l'incontro Borriello della sezione di Mantova.
Con questo punto il Giulianova resta in piena zona play-off malgrado la chance di allungo sciupata. Domenica prossima l'undici di Bitetto è atteso in trasferta sul difficile campo del San Marino, voglioso di riscattarsi dopo il pesante 4-0 subito ieri a San Giovanni Valdarno.
Per quanto concerne il calciomercato, aperto fino al 2 febbraio, questa settimana il Giulianova potrebbe procedere all'acquisto di un centrocampista. Del Grande si è ben comportato ieri ma numericamente la linea mediana giallorossa è ancora incompleta. Si attendono inoltre novità per quanto riguarda la cessione di Improta, che dovrebbe comunque in ogni caso rimanere fino a giugno malgrado il deciso interessamento del Bari. Analogo discorso per Vinetot, che chiuderà la stagione con la maglia del Giulianova.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Bellaria-Bassano V. 2-2
Celano-Poggibonsi 3-0
Cisco Roma-Figline 0-0
Cuoiopelli CR-Gubbio 0-1
Giacomense-Prato 2-1
Giulianova-Carrarese 1-1
Rovigo-Viareggio 1-0
Sangiovannese-San Marino 4-0
Sangiustese-Colligiana 2-0

Classifica: Figline 34; Viareggio 33; Celano 28; Prato 27; Giulianova 27; Sangiovannese 26; Sangiustese 26; Cisco Roma 25; Bassano V. 25; Gubbio 24; Poggibonsi 24; Carrarese 22; Colligiana 22; San Marino 21; Bellaria 20; Giacomense 19; Cuoiopelli CR 16; Rovigo 13.

Prossimo turno: Bassano V.-Sangiustese; Carrarese-Giacomense; Colligiana-Cuoiopelli CR; Figline-Bellaria; Gubbio-Sangiovannese; Poggibonsi-Cisco Roma; Prato-Rovigo; San Marino-Giulianova; Viareggio-Celano.

Andrea Sacchini 12/01/2009 8.43