Al via il Campionato Nazionale Pallacanestro Csi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2272



TERAMO. Dopo la fortunata edizione dello scorso anno, alla quale hanno partecipato 6 formazioni, nel 2008/09 saranno 10 le società che si contenderanno il titolo, e quindi l'accesso alle fasi regionali.
Oltre alla formazione detentrice, la Teramo a Spicchi, e la società Campione Nazionale "Fair Play," Amatori Basket Campli C.
Ritroveremo sul parquet di gioco le formazioni Olimpia Mosciano, Amatori Basket Montorio e Amatori Basket Tercas.
Le new entry del campionato sono due squadre della città di Teramo, Interamnia e Amatori Basket Teramo, due squadre rosetane, l'ABC Roseto e la Eidos Roseto, e la squadra di Nocella. La commissione pallacanestro si avvarrà della collaborazione con la F.I.P. Abruzzo, con la quale il CSI Teramo ha stipulato un protocollo d'intesa che prevede l'utilizzo degli arbitri federali e la creazione di momenti formativi comuni.
Si prevede un campionato divertente grazie alla presenza di atleti di prestigio come Enrico Zorzi, in passato capitanato del Campli Basket nel campionato di B1 , che quest'anno vestirà la maglia degli Amatori Basket Campli C.
La prima palla a 2 verrà alzata alle ore 21.45 di Martedi 9 Dicembre, presso la palestra Petriccione, scenario della partita tra Amatori Basket Montorio e Interamnia Basket.
Il responsabile della Commissione Pallacanestro Federico Agostinelli si è mostrato molto soddisfatto della crescita del campionato rispetto alla prima edizione. «Quest'anno infatti abbiamo l'ingresso di società rosetane che aprono nuove prospettive verso la zona costiera. Questa iniziativa consente a numerosi persone di praticare un attività sportiva agonistica continuativa che altrimenti non avrebbero potuto svolgere essendo questa una iniziativa dal forte carattere innovativo».
«L'aumento delle società sportive partecipanti al nostro campionato di pallacanestro – ha detto il presidente del CSI Teramo Angelo De Marcellis - è senz'altro un risultato importante, che ripaga del lavoro svolto in questi mesi. Ma, oltre agli esiti quantitativi ottenuti, la nostra Associazione si pone quale obiettivo imprescindibile quello di consentire a tutti i praticanti la partecipazione ad un'attività sportiva di qualità, ispirata ai valori fondanti dell'amicizia e del rispetto reciproco che ci auguriamo possano essere protagonisti del campionato che si appresta a partire».

10/12/2008 10.29