Basket. Jesi batte Roseto 94 a 68

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

788

BASKET . La Pallacanestro Roseto 1946 non riesce a fermare la corsa della capolista Jesi e deve arrendersi al Pala Triccoli dopo aver fatto correre più di un brivido ai sostenitori della Fileni.
Dopo aver inseguito per lunghi tratti i padroni di casa, i biancazzurri si sono portati a 4 lunghezze di distanza sul finire del terzo periodo ma una bomba di Maestranzi a fil di sirena ha complicato la rimonta.
Nell'ultimo periodo è venuta fuori un po' di stanchezza per gli ospiti che hanno perso la lucidità e hanno lasciato troppo spazio alle folate di Jesi che ha approfittato della serata eccezionale al tiro delle sue bocche da fuoco chiudendo la gara sul 94-68 che punisce però eccessivamente in termini numerici la prestazione del Roseto.
Quintetti iniziali. Trullo parte con Fulvio in regia, Ruini guardia, Pinnock ala piccola, Ringstrom ala forte, Bryan pivot. Zanchi risponde con Maestranzi play, quindi Cuffee e Ryan con Boykin e Maggioli sotto i tabelloni.
Nel primo quarto le due squadre si mostrano pasticcione in attacco, molto frettolose nel cercare la conclusione e di conseguenza poco precise.
Dopo tre minuti Cuffee fa il 4-2 ma Pinnock risponde subito con due liberi. Jesi prende un bel parziale (5-0) e si porta sull'11-6, ma la replica dei biancazzurri è immediata.
Break di 0-6 con una bomba di Ringstrom e un'azione da tre punti di Bryan che capovolge la situazione (11-12). Sale in cattedra Damien Ryan che non sbaglia nulla e va in doppia cifra.
Fulvio e Ruini con i tiri da tre mantengono la parità poi Cuffee sbaglia due liberi e il quarto si chiude sul 20-20.
Nella seconda frazione Cuffee e Boykin martellano la difesa del Roseto ma nel complesso è tutto il complesso di Trullo che si smarrisce improvvisamente, lasciando scappare avanti gli avversari con un parziale di 13-1 in 5'. Ruini infila un libero per il 33-22 ma gli ospiti non si scuotono e per fortuna la Fileni ne approfitta solo parzialmente. Pinnock non è in serata e litiga con il canestro, non portando alla squadra il suo consueto apporto in fase offensiva. Dall'altra parte Jesi trova il giusto ritmo e per Roseto son dolori, soprattutto a causa dei tanti errori dalla lunetta. 26-12 il parziale dei dieci minuti che manda le squadre all'intervallo.
Dal sottopassaggio rientra un Pinnock ben più determinato che mette subito dentro cinque punti (46-37) ma è solo una fiammata, i padroni di casa accelerano nuovamente e si riportano a +15 con Maggioli (54-39). Ruini tenta di riaprire il discorso con una bomba, quindi prima Ringstrom poi Pinnock mettono dentro i liberi che riportano Roseto a -8, 56-48.
Pazzi dall'arco dei 6,25 trova il 59-51 e Zanchi chiede il time out.
Ruini e Pazzi ottengono un break di 0-4, 59-55, ma Maestranzi a pochi secondi dalla fine indovina la bomba dalla distanza per il 62-55 che taglia le gambe alla splendida rimonta in atto e chiude il terzo quarto nel quale Roseto ha ottenuto un parziale a suo favore di 23-16.
L'ultimo periodo inizia con Maestranzi letale dalla distanza e i biancazzurri costretti a subire. Gli uomini di Trullo provano a ripartire con Fulvio e Pinnock ma in cinque minuti subisce un tremendo 16-6.
Ryan torna ad essere il giocatore devastante del primo quarto e per gli ospiti sono dolori. L'australiano martella da ogni punto e guida i suoi sino al +22, Roseto non riesce a tenersi in partita e deve alzare bandiera bianca sul 94-68, scaturito da un parziale di 32-13 in dieci minuti.
Jesi rimane al comando della graduatoria insieme a Varese, Roseto invece si prepara al doppio turno casalingo che si aprirà domenica prossima contro Pavia.

IL TABELLINO

Fileni Jesi - Pallacanestro Roseto 1946 94-68
Fileni Jesi: Maggioli 23, Bastoni , Cuffee 17, Boykin 8, Rossini , Maestranzi 11, Ryan 21, Raminelli 8, Sambugaro 3, Cantarello 3. All. Zanchi
Pallacanestro Roseto 1946: Ruini 9, Borsato 3, Pinnock 16, Ringstrom 11, Fulvio 10, Lorenzetti ne, Pazzi 5, Lagioia 3, Casoli ne, Bryan 11. All. Trullo
Parziali: 20-20, 46-32, 62-55.
Tiri da 2: Jesi 23/42, Roseto 15/35. Tiri da 3: Jesi 13/24 , Roseto 8/25. Tiri liberi: Jesi 9/14 , Roseto 14/21.
Arbitri: Vicino, Caroti e La Rocca. Note: usciti per 5 falli Raminelli (Jesi).


27/10/2008 8.48