2°Div/B. Felicità Celano. Battuta 4-2 anche la Cisco Roma

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

830


CELANO. Un Grande Celano per cuore e grinta batte 4-2 al Piccone la Cisco Roma. Un successo tutto sommato meritato al cospetto di una delle compagini meglio attrezzate della categoria.
È la seconda affermazione consecutiva per la compagine celanese, che bissa i tre punti di sette giorni fa a Ferrara. Il tutto a conferma di un momento esaltante in casa biancazzurra.
Ancora una volta la differenza l'ha fatta lo strapotere dell'attacco abruzzese. Senza ombra di dubbio tra i più quotati della categoria.
Protagonista assoluto della contesa Dionisi. Una tripletta fantastica che ha consentito alla punta biancazzurra di raggiungere la vetta in solitaria della classifica marcatori.
Unica nota di demerito le troppe distrazioni della difesa. Anche se in quest'occasione poco protetta da un centrocampo ottimo in fase d'attacco ma carente in interdizione. Decisivo comunque sarà il rientro in prima squadra del capitano Morgante. Quest'ultimo elemento chiave nella retroguardia abruzzese.
Da sottolineare la grande reazione dell'undici di Modica, per due volte passato in svantaggio nel corso della prima frazione di gioco. È la seconda volta consecutiva dopo il 3-2 in rimonta dello scorso match con la Giacomense.
Sul piano dei singoli, ovviamente Dionisi a parte, da rimarcare la prova di Mignogna. Protagonista di una prova eccelsa dopo quella di sette giorni fa.
Avvio equilibrato della contesa con entrambe le compagini vicine alla marcatura. Il Celano con Barbetti e la Cisco Roma con un colpo di testa di Mazzarani.
Al diciottesimo però sono gli ospiti a passare in vantaggio. Ottimo spunto centrale di Angeletti che dalla lunga distanza batte Vurchio. Colpevole in questo caso la retroguardia di casa che non si frappone fra il giocatore biancorosso e la porta.
Reazione immediata del Celano, pervenuto al pareggio dieci minuti più tardi con Dionisi. La giovane punta celanese è la più lesta a trasformare in oro un calcio piazzato di Mignogna.
Pari meritato arrivato dopo un paio di buone occasioni fallite dall'undici di Modica.
Al 33esimo Vurchio salva il risultato su La Rosa ma non può nulla a tempo quasi scaduto sul colpo di testa vincente di Ciofani sugli sviluppi di un corner. È il nuovo vantaggio dei laziali.
La ripresa parte ovviamente con il Celano proteso in avanti alla ricerca del pari. Punto del 2-2 che arriva al decimo. Sfortunato Balzano che si vede carambolare addosso un cross dalla destra di Mignogna.
Passano cinque minuti e gli abruzzesi ribaltano il risultato. Giunchi dalla sinistra pesca in area Dionisi libero da marcature per il comodo tre a due.
Al minuto 24 la rete del ko con Dionisi ma decisiva è la collaborazione di Villa.
Ultimi venti minuti di tranquillità, con il Celano che non ha avuto alcuna difficoltà a condurre in porto i tre punti.
Il tecnico celanese Modica ha confermato il collaudato 4-3-3, affidandosi al seguente undici titolare: Vurchio in porta. Zanon, Scrozzo, Perricone e Rossini in difesa. Barbetti, Mignogna e Giunchi trio di centrocampo. Tridente offensivo composto da Villa, Negro e Dionisi punta centrale. Nel corso del match hanno fatto il loro ingresso in campo Zaccardi, Meloni e Fanelli.
Nella Cisco Roma l'allenatore Lopez ha scelto questi uomini: Lafuenti, Balzano, Angeletti, Amadio, Ferri, Cottini, Barraco, La Rosa, Ciofani, Mazzarani e Bellè.
Ha diretto l'incontro Fatta della sezione di Palermo.
Con questo successo il Celano consolidano l'ottima posizione in graduatoria generale. Gli uomini di Modica occupano adesso il terzo posto in classifica. Una conferma di quanto questa squadra possa a buon ragione lottare fino in fondo per un piazzamento nei play-off. Un traguardo che bisserebbe la grandissima stagione passata, conclusa con l'amara sconfitta in finale con la Real Marcianise.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Carrarese-Bellaria 3-3
Celano-Cisco Roma 4-2
Giulianova-CuoioCappiano 1-0
Poggibonsi-Gubbio 1-0
Prato-Colligiana 2-1
Rovigo-Giacomense 2-4
San Marino-Figline 0-1
Sangiovannese-Sangiustese 0-1
Viareggio-Bassano Virtus 2-0


Classifica: Viareggio e Figline 17; Celano 15; Carrarese 14; Prato, Giacomense e Giulianova 13; Sangiovannese 12; Sangiustese 10; Bellaria, Cisco Roma, Gubbio, CuoioCappiano e Bassano 9; Colligiana e Poggibonsi 8; San Marino 6; Rovigo 3.
Prossimo turno: Bassano-Cisco Roma, Bellaria-Celano, Colligiana-Giulianova, CuoioCappiano-Poggibonsi, Figline-Carrarese, Giacomense-San Marino, Gubbio-Viareggio, Prato-Sangiovannese, Sangiustese-Rovigo.

Andrea Sacchini 20/10/2008 9.20